Camilleri: Mattarella, dolore per la scomparsa di un grande narratore

Andrea Camilleri “e’ stato un grande e moderno narratore, dotato di una scrittura coinvolgente e originale”. Con queste parole il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricorda lo scrittore siciliano scomparso oggi. In un messaggio alla famiglia, il Capo dello Stato sottolinea di avere “appreso con dolore” la notizia della scomparsa. Camilleri “lascia un vuoto nella cultura italiana”, scrive Mattarella, “e nei tanti che sono appassionati nella lettura dei suoi racconti e sono stati attratti dai personaggi modellati dalla sua creativita’”. Inoltre “e’ stato un grande e moderno narratore, dotato di una scrittura coinvolgente e originale. Le traduzioni teatrali e televisive delle sue opere hanno conferito ulteriori dimensioni al suo patrimonio letterario, avvicinando, inoltre, al mondo dei libri, un grande numero di persone” Anche il Napoli si è pubblicamente unito al dolore “Il presidente Aurelio De Laurentiis e tutta la Societa’ Sportiva Calcio Napoli sono vicini alla famiglia del maestro Andrea Camilleri. Quanto ci hai fatto piangere e quanto ci hai fatto ridere. Ci mancheranno la tua personalita’, la tua cultura, i tuoi romanzi”. Lo scrive il club azzurro su Twitter esprimendo il cordoglio per la morte dello scrittore siciliano.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati