Una conca d’acqua nella mia mano: Piccolissimo Scartafaccio di Umberto Valletta (I Quaderni del Bardo Edizioni per Amazon)

SULLO STESSO ARGOMENTO

Poeta dello “squario” leccese. La poesia di Umberto Valletta offre più spunti di meditazione che di consolazione; sposta l’asse della partecipazione più sulla bilancia di una agrodolce filosofia che sul piano del godimento estetico. E ciò perché il piacere della lettura è nella offerta inerme di una esperienza di vita esattamente circoscritta nella parentesi dell’esistenza, nella nicchia di un io spietato per la sincerità ma anche sublimato dalla docile accettazione dell’essere in sé, senza debiti o risentimenti, senza memorie e senza attese: poesia del vivere, poesia del confiteor. La si potrebbe rapportare all’ambito di un orizzonte epicureo, se non ci fosse il fondamento d’una religione sublime, d’una fede che giustifica e impreziosisce i limiti di un’esistenza cresciuta e consolidata su se stessa, al di fuori dei parametri delle imitazioni e della tradizione letteraria pura e semplice. Più confessione, quindi, che invenzione; più abbandono che artificio. Si potrebbe discutere all’infinito se ciò basti di per sé a far nascere una poesia; ma è anche vero che quella dei letterati puri ha sempre qualcosa di artificiale, ubbidisce a un canone che rinvia al sottinteso di un’esperienza ri-creata, affidando alla parola-se possibile- il miracolo d’una nuova nascita, d’una nuova vita. Qui, invece, ci troviamo di fronte ad un’esperienza compiuta, ad una decisione che cancella le esitazioni delle possibilità. Anche gli ermetici hanno parlato di poesia come vita, intendendo con ciò che era la poesia a farsi vita; in Umberto Valletta , invece, è la vita a farsi poesia, è la vita che rinuncia ai suoi orpelli per farsi integralmente palpito di una energia che giustifica se stessa. Per fare ciò essa non può che esibire la sua povertà, l’inerme abbandono a un atteggiamento di confessione che ha qualcosa di religioso perché profondamente umano. (dal primo intervento introduttivo del Prof. Donato Valli – Già Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Lecce. Già Magnifico Rettore della stessa Università. Nonché critico della Letteratura Italiana)“Lui è un tipico caso dell’intellettuale-artista “fuori le righe” che tutti trascurano, per il suo modo di esistere, perché per lui l’arte è connaturata all’esistenza. Questo è un bene, ma, per la maggior parte dei casi, lo si paga sulla pelle, sulla vita. E sulla professione. I versi di Umberto sono confessioni senza mediazione alcuna, quasi espressioni automatiche perché riflettono, fotograficamente, il suo vissuto e il suo pensiero. Per questo alternano squarci di poesia a momenti di discorsività razionale nella quale si cerca il senso delle cose e di un’esistenza frammentata. Sono ragionamenti d’amore (non come l’eros osceno di Pietro Aretino). Sono frammenti, anche, di un discorso amoroso (Roland Barthes) o ragionamenti sull’ethos, sull’esistenza. (dal secondo intervento introduttivo del Prof. Giovanni Invitto Professore di Filosofia ed Estetica all’Università degli Studi di Lecce)Info link Umberto Valletta Architetto (U.V.A.)


Torna alla Home


Pianura, Fara Garzillo: “Competenze come quelle di mio padre difficili da trovare in giro”

Fara Garzillo, la figlia di Vincenzo Garzillo, il 68enne di Pianura tra le sette vittime dello scoppio della centrale elettrica di Suviana analizza ai microfoni del Tg della Campania: "Sarà sempre il nostro Angelo custode. Mio era un grande uomo grande lavoratore, un grande professionista richiamato proprio per la...

Superenalotto, realizzato un 5+1 da 637mila euro. Tutte le quote

Nessun "6" al concorso odierno del Superenalotto ma è stato centrato un "5+1" da 637mila euro. Il jackpot per il "6" sale a 90.400.000,00 euro Questa la combinazione vincente: 1, 6, 7, 11, 79, 88. Numero Jolly: 15. Numero Superstar: 26. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.59 di oggi: Superenalotto Punti 6:...

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 13 aprile 2024

Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 13 aprile: BARI 36 14 82 54 13 CAGLIARI 30 22 07 06 10 FIRENZE 15 90 28 24 51 GENOVA 67 14 23 85 90 MILANO 67 53 40 90 84 NAPOLI 62 58 64 29 05 PALERMO 61 36 90 70 83 ROMA 71 49 72 12 54 TORINO...

Napoli senza Juan Jesus e Olivera ma con Kvara e Osimhen contro il Frosinone

Il Napoli si prepara per il match contro il Frosinone senza poter contare su Juan Jesus e Olivera, sostituiti da Ostigard e Mario Rui. La partita rappresenta un momento cruciale per gli azzurri, determinati a conquistare un posto nelle competizioni europee nonostante la distanza dalla Champions League. L'allenatore Calzona è costretto...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE