Napoli, formiche anche Cto: sospetti su un possibile sabotaggio di un ex detenuto ricoverato.IL VIDEO

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.”Alcuni pazienti del Centro Traumatologico Ortopedico dei Colli Aminei, a Napoli, attraverso un video girato nel bagno della loro stanza, nel reparto di Medicina d’urgenza, e pubblicato sulla pagina fb da un giornalista freelance, hanno denunciato le condizioni igieniche che sono costretti a subire. Il pavimento del bagno e’ invaso da formiche. Scene non nuove per i nosocomi cittadini ma non di meno scioccanti”. Lo rende noto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e componente della Commissione Sanita’, al termine di un colloquio con il direttore dell’Azienda ospedaliera dei Colli, Antonio Giordano. L’esponente dei Verdi, dopo il colloquio, ipotizza che si tratti di un atto di sabotaggio. “Il direttore Giordano ha subito effettuato le prime verifiche. I sospetti di un presunto sabotaggio ricadrebbero su di un paziente ex detenuto e ricoverato. Salvato da morte certa e’ stato dimesso. E’ stata effettuata una bonifica del bagno dove sono stato trovati residui alimentari. La direzione sta valutando l’ipotesi di querelarlo” dice Borrelli. “E’ profondo lo sdegno per vicende che non dovrebbero far parte del mondo reale – prosegue Borrelli – I ricoverati in ospedale dovrebbero sentirsi al sicuro e protetti in ambienti sani, invece la degenza in reparto significa combattere la malattia e disservizi”. L’episodio, evidenzia l’esponente dei Verdi, “e’ stato confermato da alcune fonti interne all’ospedale”.







LEGGI ANCHE

Sorrento, rubano bici: arrestati due marocchini

Nella mattinata di ieri, gli agenti del Commissariato di Sorrento hanno tratto in arresto due uomini, un 38enne e un 31enne di origine marocchine,...

San Giorgio a Cremano, furto nella libreria “La Bottega delle parole” a Villa Falanga

Amara sorpresa questa mattina all’apertura della libreria presente in Villa Falanga: "La Bottega delle parole" è stata nuovamente oggetto di furto e danni da...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE