Il poeta greco Sotirios Pastakas e Chiara Civello protagonisti dell’ultimo appuntamento della sezione Letteratura dedicato a Sandro Penna

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ultimo appuntamento della sezione Letteratura del Napoli Teatro Festival Italia, curata da Silvio Perrella, che presenta nella nuova location di Made in Cloister alle ore 19.00 l’evento Per Sandro Penna. Ospite della serata sarà Sotirios Pastakas, traduttore greco del poeta umbro. A seguire, sarà la volta della cantautrice Chiara Civello con E se…, che chiuderà la rassegna quest’anno intitolata SE, declinato nei sette appuntamenti della manifestazione in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Ad aprire l’ultimo evento della seziona che celebra la poesia e i poeti, sarà lo psichiatra e poeta greco Sotirios Pastakas, che si è fatto traduttore del poeta della “linea antinovecentesta” Sandro Penna e ne presenterà i versi specchiandoli nei propri, in un appuntamento che vuole celebrare la “cantabilità della vita” incarnata da Penna. La seconda parte dell’appuntamento a Made in Cloister, vedrà protagonista Chiara Civello con E se… «Io vivere vorrei addormentato/ entro il dolce rumore della vita», scandiva Penna. E sembra che Chiara Civello si sia fatta guidare nel suo lavoro di autrice e interprete da questi versi. È difficile trovare canzoni rivissute dall’interno come sa fare lei. Cosmopolita e insieme profondamente italiana, Civello ci guida tra quei sentimenti che pur essendo di tutti e comuni, appaiono ogni volta diversi e unici. Gli spettatori della sezione Letteratura potranno usufruire della convenzione con il Quick Parking San Francesco – Piazza San Francesco, Napoli – al prezzo di €5 anziché €8. Per info rivolgersi alla biglietteria del NTFI presso Made in Cloister. La promozione è valida dal 20 al 26 giugno, dalle ore 19 alle 22.


Torna alla Home


Napoli, inchiesta sul vessillo del figlio del boss durante la processione dei Fujenti

E' stata aperta un'inchiesta per risalire ai responsabili che durante la processione dei Fujenti della Madonna dell'Arco nei giorni scorsi al rione Traiano hanno alzato il vessillo di Fortunato Sorianiello, detto Foffy ucciso nel 2014 da un clan rivale in un agguato mentre si trovava in un salone di...

Oroscopo di oggi 15 aprile 2024

Oroscopo di oggi 15 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Potresti sentirti particolarmente energico ed entusiasta oggi. Questa è una grande giornata per iniziare nuovi progetti o per fare progressi significativi nei tuoi obiettivi attuali. La tua creatività sarà al top,...

Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE