Cumuli di rifiuti in strada a Napoli e provincia, persistono i ritardi legati alla raccolta. Verdi: ‘Record di segnalazioni’

“Continuano a pervenirci decine di segnalazioni circa i cumuli di rifiuti assiepati lungo le strade a Napoli e provincia. Purtroppo persistono i ritardi legati alla raccolta causati dal blocco degli Stir della Città Metropolitana causa manutenzione. Tale problema sta generando numerosi disagi ai residenti tra cui alcuni roghi di rifiuti che, ricordiamo, rappresentano un grave nocumento per la popolazione a causa della dispersione di sostanze tossiche quali la diossina nell’etere. Ribadiamo che tali atti di inciviltà non hanno alcuna giustificazione e non contribuiscono in alcun modo alla risoluzione del problema, anzi lo aggravano pesantemente”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il portavoce del Sole che Ride in Campania Vincenzo Peretti. “Da parte nostra – aggiungono – c’è la massima attenzione sul tema. Stiamo profondendo le nostre energie nelle sedi istituzionali per contribuire ad individuare delle misure che possano rivelarsi risolutive. L’obiettivo è quello di liberare quanto prima le strade dai rifiuti, evitando l’insorgere di scenari che ci riportano a brutti ricordi che tutti vogliamo tenere sopiti”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati