Link sponsorizzati

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, nel corso dell’inaugurazione a Milano dell’Agenzia Nazionale per i beni sequestrati e confiscati, parla di Napoli e del sistema giustizia.
“In giro per Napoli – dice – ci sono liberi oggi non alcune centinaia ma parecchie migliaia di condannati in via definitiva che non sono in carcere ma a spasso. Questa non è un accusa ma un problema che dobbiamo risolvere. Secondo i numeri che ho ricevuto, a Napoli sarebbero migliaia, dai 10 ai 12mila, i condannati in via definitiva che non sono in carcere ma in strada a causa di mancanza di uomini e strutture detentive. Se fosse vero, lavorerò con il collega alla Giustizia per capire di quante persone c’è bisogno”. Questi numeri significano che “la prevenzione funziona, la repressione funziona ma manca la fase finale”.