Noemi

Napoli. Ancora buone notizie per le condizioni della piccola Noemi. “Il quadro clinico della piccola Noemi è stabile e in miglioramento. La bambina continua ad essere sedata e respira in autonomia con supporto di ossigeno”. Così si legge nel bollettino medico emesso dall’ospedale pediatrico Santobono, nel quale dal 3 maggio scorso è ricoverata Noemi, la bambina di 4 anni ferita gravemente da una pallottola vagante nella sparatoria in piazza Nazionale nel corso della quale rimase ferita anche la nonna (colpita pure lei da una pallottola vagante ma al gluteo) e il pregiudicato Salvatore Nurcaro di 32 anni, vero obiettivo del raid. “Già da ieri l’equipe di fisioterapisti ha avviato il programma per la riabilitazione. La prognosi permane riservata”, si legge ancora nel bollettino. Per la sparatoria di Piazza Nazionale e con l’accusa di triplice tentato omicidio sono in carcere da due giorni i due fratelli Armando Del Re di 29 anni e l’incensurato Antonio di soli 18 anni.

Contenuti Sponsorizzati