PUBBLICITA'

CronacaSalerno e ProvinciaUltim'oraUltime News

Fisciano, è morta oggi la studentessa di medicina di 25 anni che si era pugnalata il 1 maggio


PUBBLICITA'

Fisciano. E’ morta la studentessa di Gaiano che il primo maggio scorso, in preda ad una crisi depressiva tentò il suicidio pugnalandosi più volte alla gola e all’addome. Poco dopo le 12 di stamane E. D. C. è deceduta all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. La ragazza, 25 anni, frequentava la facoltà di medicina all’università degli studi di Salerno. Fu trovata da un familiare in una pozza di sangue e fu soccorsa dal 118. Le sue condizioni apparvero subito gravissime, gravi lesioni interne al fegato e all’addome, delinearono un quadro clinico già disperato. La ragazza venne operata dai medici dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, ma le sue condizioni cliniche erano rimaste molto complicate. Stamane, poco dopo le 12 il suo cuore ha smesso di battere. Non aveva lasciato alcun biglietto per spiegare il folle gesto



PUBBLICITA'