Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Benevento e Provincia

Benevento, ustioni per aver acceso il fuoco con l’alcol, 72enne muore dopo 11 giorni di agonia

Pubblicato

in



Benevento. E’ morta dopo 11 giorni di agonia la 72enne che il 19 maggio scorso era rimasta ustionata in un incidente domestico: aveva provato ad accendere il camino con l’alcol ma era stata avvolta dalle fiamme. La 72enne di , in provincia di Benevento, era stata ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo l’incidente domestico. Aveva utilizzato una bottiglia di alcool etilico, ma la fiamma di ritorno l’aveva avvolta provocandole su tutto il corpo. Era stata dapprima trasportata all’ospedale Rummo di Benevento e poi trasferita d’urgenza, in elisoccorso, nel nosocomio partenopeo, dove è deceduta.

Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Benevento, Inzaghi: “Non meritavamo di perdere ma bravi lo stesso”

Pubblicato

in

Mi spiace molto per la sconfitta di oggi perche’ a mio parere avremmo meritato il pareggio. Sono comunque molto orgoglioso dei miei ragazzi perche’ la squadra ha mostrato la giusta mentalita’ anche contro un avversario come il Napoli che ci e’ superiore in tutto”. Cosi’ Filippo Inzaghi, ai microfoni di DAZN, ha commentato la sconfitta per 1-2 rimediata nel derby con Napoli. “E’ veramente un peccato perche’ stavamo per compiere un miracolo, ma purtroppo non siamo riusciti a fare risultato – ha poi continuato il tecnico del Benevento -. I ragazzi pero’ mi stanno stupendo perche’ anche oggi abbiamo finito la gara in crescendo e questo per noi deve essere motivo di grande soddisfazione, esattamente come gli applausi ricevuti dal nostro pubblico alla fine del match”. Prima di andare via, Inzaghi poi risponde cosi’ a chi gli chiedeva del Napoli e di quali siano le sue potenzialita’ in questa stagione. “Io credo che il Napoli sia da scudetto. Ha dei giocatori molto importanti e in tutti i reparti e’ ben costruito. Poi c’e’ Rino Gattuso a guidarli e a lui non posso fare altro che augurare il meglio”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette