Adel Tirant Live al Kestè di Napoli. Venerdì 10 maggio ore 22

SULLO STESSO ARGOMENTO

La cantante, attrice, performer e autrice Adel Tirant presenta il nuovo disco “Adele e i suoi eroi”, sul palco del Kestè Abbash con un concerto in band. Il disco, uscito il 5 aprile per l’etichetta SOTER (distribuzione Self), nasce a Napoli con la produzione artistica di Giovanni Block. 10 tracce (più una bonus track, Settembre) scritte in un periodo lungo alcuni anni, polaroid di vari momenti dell’ispirazione di Adel. “Ho chiamato il disco “Adele e i suoi eroi” – racconta Adel – per omaggiare tutti i grandi e piccoli eroi della mia vita: chi ha acquistato a scatola chiusa il disco attraverso la campagna di crowdfunding;  tutti i musicisti con cui collaboro e che stimo; le persone a cui dico grazie per ogni parola di incoraggiamento; gli artisti famosi e non, che stimo e che considero come punti di riferimento ed anche quelli che non ci hanno creduto, ma che ringrazio perché mi hanno procurato una rabbia costruttiva”. La voce potente e dalla forte personalità di Adel dà ancora più spessore alle canzoni, siano esse in italiano, in siciliano (omaggio alle sue radici) o in francese. Un’esigenza naturale quella del francese che nasce dai suoi ascolti di Gainsbourg e Piaf, da Trenet a Zaz, un amore per la musicalità di questa lingua che l’ha portata negli anni a diventare una grande interprete del repertorio di Edith Piaf. Il live vede la collaborazione del Jazz lab Alessandrino (Orchestra di Piazza Vittorio, Avion Travel) e la direzione musicale di Mario Saccucci (contrabbasso),con Antonio Del Sordo (batteria) e Adriano Castigliego (chitarre).
Kestè: Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli 26/27NAPOLI – Ingresso con tessera + 2€ contributo all’attività






LEGGI ANCHE

Lumache giganti vive in valigia: sequestro in aeroporto a Napoli durante controllo a nigeriano

Durante un controllo nell'aeroporto di Capodichino a Napoli, i funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno individuato un cittadino nigeriano proveniente dal Benin...

Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

Blitz a Pomigliano d’Arco: armi e droga, indagata famiglia peruviana

A Pomigliano d'Arco, i carabinieri della stazione locale hanno condotto un blitz presso un'abitazione situata in via Mauro Leone. L'operazione ha coinvolto un'intera famiglia...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE