Universiadi, De Luca annuncia la presenza di Mattarella

Mattarella

“Credo che ci sara’ il Capo dello Stato a inaugurare le Universiadi”. L’annuncio di una presenza di Sergio Mattarella e’ del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parlando della cerimonia di apertura dei giochi universitari a Napoli prevista il prossimo 3 luglio. Intervenendo al taglio del nastro alla Camera di Commercio di Salerno dello sportello regionale ‘Spazio lavoro’, De Luca ribadisce che per la realizzazione dell’evento “stanno lavorando 1500 persone”. La Regione Campania, rivendica il ‘governatore’, “investe 270 milioni di euro da sola, 170 diretti e 100 milioni messi dal Governo nazionale ma presi dai soldi destinati alla Campania. Stiamo facendo decine di ristrutturazioni di impianti sportivi”. Dal lancio della campagna di reclutamento il 26 marzo scorso, con ambassador Patrizio Oliva, in tanti hanno risposto inviando la propria candidatura per partecipare all’Universiade Napoli 2019 come volontari.Delle candidature finora acquisite, circa metà del fabbisogno finale: l’80% arriva dall’Italia, quasi il 40% sono studenti, il 45% sono donne. Gli iscritti nati all’estero per la metà sono cittadini europei, per l’altra metà provengono da Africa, Americhe, Asia, Oceania. Se per candidarsi è necessario essere maggiorenni, non c’è un limite massimo di età. Ad oggi il candidato più anziano che ha scelto di fare un’esperienza da volontario all’Universiade, in programma dal 3 al 14 luglio a Napoli e in Campania, ha 76 anni.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati