Torre Annunziata: bomba dei signori del racket sul corso Vittorio Emanuele

Torre Annunziata. I signori del racket non si fermano neanche il giorno di Pasqua. Una bomba carta è stata fatta esplodere ieri sera poco dopo le 21,30 all’esterno della saracinesca del negozio di alimentari Eccomi Qua, sul corso Vittorio Emanuele III, a Torre Annunziata. Sul posto di agenti del commissariato di polizia che hanno effettuato i rilievi. Danni alla saracinesca e tanta paura per gli abitanti della zona. I poliziotti stanno anche guardando le immagini delle telecamere pubbliche e private poste nella zona per ricavare qualche elementi utile all’indagine e alla individuazione dei responsabili. La titolare del negozio, che già aveva subito un altro attentato lo scorso anno, sentita a sommarie informazioni ha detto di non aver ricevuto mai minacce ne richieste estorsive. Ma i suoi legami di parentela con alcuni pusher della zona portano gli investigatori a pensare che si tratti di un segnale ben preciso da parte del clan Gionta. Anche se non sono escluse altre ipotesi investigative.

Contenuti Sponsorizzati