Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Attualità

Retroattività della legge ‘Spazzacorrotti’, Caiazza: “Valuterà la Corte costituzionale”

Pubblicato

in



La ‘Spazzacorrotti’ sara’ sottoposta presto al vaglio della Corte Costituzionale. Lo ha detto il presidente dell’Unione delle Camere penali , nel corso dei suo intervento al congresso forense a Roma. “Ci sono già due ordinanze di rimessione alla Consulta, una della Corte d’appello di Lecce e una del gup di Napoli”, ha affermato Caiazza, spiegando che il punto della riforma su cui viene sollevata la questione di legittimità costituzionale è quello inerente la retroattività della disposizione che prevede il carcere, vietando le misure alternative, per chi è condannato per reati contro la Pubblica Amministrazione. Si tratta quindi della norma che è stata recentemente applicata al caso di Roberto Formigoni, l’ex Governatore della Lombardia condannato nel febbraio scorso in via definitiva a 5 anni e 10 mesi di reclusione per corruzione.

Continua a leggere
Pubblicità

Le Notizie più lette