La banda della “Giulietta Bianca” svaligia casa di , sorella del senatore del Movimento 5 Stelle Agostino Santillo, di . A riferirlo è la stessa vittima del raid raccontando la disgrazia della sgradita visita dei ladri presso la sua abitazione di via Peccerillo. I malfattori hanno approfittato dell’assenza di persone in casa per fare irruzione e portare via tutto. Al ritorno Santillo ha trovato la casa completamente a soqquadro. Il danno economico, a quanto pare, è piuttosto ingente ma è più quello affettivo, con la sottrazione degli “oggetti del cuore” della famiglia, che fa male. “Hanno portato via ogni oggetto che portava con sé il ricordo di un momento felice: battesimi, cresime, comunioni, compleanni e nascite. Nulla, non abbiamo più nulla”, ha scritto Santillo su Facebook. I banditi hanno portato via i ricordi: “Subire un furto porta con sé la sensazione indiretta di sentirsi violentati e violati”, ha concluso la sorella del senatore.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..