Controllo dei carabinieri, sequestrati capannone e manufatto abusivo nel Casertano

Sono stati denunciati per abusivismo edilizio, rei di aver realizzati due fabbricati senza alcun titolo autorizzativo. Nei guai sono finiti F.G., di 37 anni, e S.R., di 67 anni, entrambi residenti a Cellole.
I fabbricati abusivi sono sorti a Cellole, in via Fontanelle: si tratta di fabbricato di 75 mq ultimato ed abitato dai due denunciati, e l’altro di 75 mq in fase di realizzazione con annesso capannone di 200mq.
I carabinieri di Cellole stamane hanno sottoposto a sequestro i manufatti abusivi (quello in fase di realizzazione ed il capannone), stimati sul mercato a circa 150 mila euro. Immediato il deferimento alla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati