Uccisa dal marito a Miano, il sacerdote: ‘Chi picchia le donne non é uomo’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il rione Sanità di Napoli, riunito nella chiesa del quartiere, ha dato l’ultimo saluto alla sua Fortuna Bellisario, la donna di 36 anni uccisa a botte dal marito lo scorso giovedì in un appartamento del quartiere di Miano. Nel corso dell’omelia il parroco, don Antonio Loffredo, ha sottolineato la necessità di aiutare le donne e ha evidenziato che gli uomini che commettono atti di violenza contro le donne non possono essere definiti tali. Sulla bara é stato adagiato uno striscione: Fortuna é l’angelo volato nel cielo e da lassù deve vegliare sui figli. Il pensiero in questo momento va ai suoi tre ragazzi e al loro futuro. “Da piccolo mi hanno sempre detto che una donna non si tocca nemmeno con un fiore. E allora, io dico che chi dà uno schiaffo ad una donna è uno stronzo”. Non ha usato mezzi termini don Antonio Loffredo. E poi ha aggiunto: “L’amore non lascia lividi. Alle donne dico: se siete in difficoltà, denunciate”. La bara della donna è stata ricoperta da un grande striscione con la sua foto. All’uscita e’ stata salutata da un applauso lunghissimo dei presenti.


Torna alla Home


Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

“Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

Il successo di Napoli racing show con oltre 40mila presenze

Napoli Racing Show: oltre 40.000 presenze hanno gremito il lungomare Caracciolo per la prima edizione dello spettacolo motoristico che ha infiammato la città per tre giorni. Gare emozionanti, esibizioni spettacolari e un'atmosfera unica hanno reso l'evento un vero successo. Gianluca Miccio della Vomero Racing ha conquistato il trofeo assoluto al...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE