Carlo Buccirosso


Una commedia ricca di invenzioni divertenti e personaggi irresistibili. A segnare il penultimo appuntamento con la XI stagione invernale di Giffoni Teatro promossa dall’associazione omonima presieduta da Mimma Cafaro sarà Carlo Buccirosso, protagonista, giovedì 7 marzo alle 21 alla Sala Truffaut di “Colpo di scena”, il nuovo spettacolo da lui scritto e diretto.
In scena la proverbiale ed irresistibile ironia dell’autore napoletano che da anni ha abituato il pubblico ai suoi spettacoli che fanno ridere e riflettere e che prendono spunto da fatti di cronaca realmente accaduti. In questo caso al centro della scena Buccirosso ha voluto mettere la difficoltà di accettare alcune leggi di uno Stato quasi sempre assente.
Con lui un cast affiatatissimo e di ottimo livello: Gino Monteleone, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Monica Assante di Tatisso, Elvira Zingone, Claudiafederica Petrella, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Matteo Tugnoli, tutti ottime spalle del mattatore Buccirosso. Bellissime le scene firmate da Gilda Cerullo e Renato Lori, ben impreziosite dall’ottimo disegno luci di Francesco Adinolfi, così come i costumi di Zaira de Vincentiis, la consulenza speciale di Luciano Nigro e l’aiuto regia di Martina Parisi.
LO SPETTACOLO In un classico commissariato di provincia, il vice questore Armando Piscitelli conduce il proprio lavoro con integerrimo rigore e con la consapevolezza di svolgere le mansioni di garante dell’ordine pubblico e difesa del cittadino, inviato dal cielo per ripulire la terra dalle nefandezze degli uomini scellerati, che minacciano la gente cristiana che vorrebbe condurre una vita serena. Nell’ufficio si barcamenano una serie di fidi scudieri nel tentativo di debellare le barbarie di tutti i santi giorni: l’inossidabile tartassato ispettore Murolo; i giovani agenti rampanti Varriale, Di Nardo e Farina; l’esperta rassicurante sovrintendente Signorelli. Insieme rappresentano una sorta di cavalieri della tavola rotonda, attorno alla quale si aggirano le insidie quotidiane della delinquenza spicciola, lontana sì dagli echi mortali del terrorismo mondiale, ma angosciosamente vicina al respiro del singolo cittadino, a difesa del quale il vice questore si vedrà costretto all’inevitabile sacrificio di un capro espiatorio a lui tristemente noto, tale Michele Donnarumma, vittima predestinata, agnello feroce dall’aspetto inquietante, che sconvolgerà la salda religione di Piscitelli come il più spietato e barbaro dei saraceni. Solo allora, per la prima volta nella sua vita, il paladino Armando cercherà conforto nel tepore degli affetti familiari, trovando così rifugio tra le mura sicure della propria casa di montagna, dove ad attenderlo con ansia ci saranno suo padre Marcello, ex colonnello dell’esercito affetto da Alzheimer; Gina, la sua bisbetica badante rumena; e la suadente professoressa Cuccurullo, che con stravagante follia, degna della più classica struttura psichiatrica, contribuiranno a far vacillare definitivamente le sicurezze e i sacri comandamenti di Piscitelli. Ma come nella più classica e scontata sceneggiatura di una trama thriller, neppure il tepore di un sicuro nascondiglio di montagna potrà sottrarre lo spettatore e il povero vice questore dal più classico, ma si spera imprevedibile, colpo di scena finale.
Chiude l’XI stagione (l’8 aprile) lo spettacolo “Figlie di Eva” con Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi. La storia di una solidarietà ma anche della condizione femminile, costretta a stare un passo indietro ma capace, se provocata, di tirare fuori risorse geniali e rimontare vincendo in volata.
INFO UTILI Il costo del biglietto è di 28 euro. Tel. 3394611502; www.giffoniteatro.it; info@giffoniteatro.it.

LEGGI ANCHE  Napoli, al Cardarelli terapia intensiva quasi piena


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

De Luca anticipa: ‘Inevitabile la zona rossa in Campania’

Avviato lo screening di massa a Castellammare, Torre Annunziata e Pompei
Leggi tutto

Camorra, non erano al soldo del clan: assolti 3 carabinieri di Secondigliano

Gli appuntati Giuseppe Lisco, Andrea Corciulo e Giuseppe Costanzo, erano stati accusati di corruzione aggravata da un loro collega, il...
Leggi tutto

Covid, oggi 22. 865 casi in Italia: tasso di positività al 6.7%

Ancora un forte aumento di positivi con la Lombardia che fa registrare oltre 5mila casi
Leggi tutto

Vietri sul Mare, troppi contagi: il sindaco chiude piazze e chiese

La decisione del primo cittadino Giovanni De Simone
Leggi tutto

Instituto Cervantes: 4 incontri in streaming con lo chef castigliano Juan Carlos Benito

Dall’8 al 29 marzo dalle ore 16 sulla piattaforma Zoom | Accesso gratuito |"La geografia della Spagna attraverso le tapas"
Leggi tutto

Tragedia Santa Maria Capua Vetere: bimbo di 4 mesi trovato morto in culla

Qualche ora prima della scoperta il neonato era stato allattato dalla mamma
Leggi tutto

Direzione regionale Musei Campania, insieme per la cura del verde nella Villa Floridiana

La Direzione regionale Musei Campania, in collaborazione con l’Associazione Premio GreenCare Aps, organizza sabato 6 marzo dalle ore 9.00 alle...
Leggi tutto

Napoli, Città della Scienza: a 8 anni dal rogo ancora nessuna ricostruzione

Il futuro di Città della Scienza e di Bagnoli passa nuovamente per una cabina di regia, come annuncia il ministro...
Leggi tutto

Cronisti minacciati Il ministro Lamorgese: “Massima attenzione del Viminale anche per il web”

Nel 2020 aumentano i casi dell'87%: Fnsi, Ordine, Assostampa Toscana e il direttore de Il Tirreno alla riunione del Centro...
Leggi tutto

Pd, Nicola Zingaretti si dimette da segretario

"Mi vergogno che nel Pd, partito di cui sono segretario, da 20 giorni si parli solo di poltrone e primarie,...
Leggi tutto

Covid, in Campania 2780 nuovi positivi: tasso all’11,58%

La regione in piena terza ondata. Registrati altri 40 decessi
Leggi tutto

Vandalizzata la scuola Rodinò di Ercolano. Bambina scrive a Consigliere Borrelli

Una bambina scrive a Borrelli: “Hanno sparso per terra e vandalizzato le cose di un mio amico disabile solo per...
Leggi tutto

Napoli, aggredisce infermiera del Santobono: denunciata

La donna, una 33enne napoletana, è stata denunciata per minacce e lesioni.
Leggi tutto

Campania: ok per vaccini a docenti pendolari ma occorre fornitura ad hoc

Le dosi di Astrazeneca sono attualmente tarate per soddisfare la vaccinazione dei docenti che operano in territorio regionale campano.
Leggi tutto

Al via i lavori di restauro del mosaico di Alessandro Magno

'La battaglia di Isso', un manufatto di 5,82 metri per 3,313 metri scoperto nel 1831 e dal 1844 nel Museo...
Leggi tutto

I muri colonnati della Galleria Umberto I di Napoli imbrattati da scritte selvagge

Europa Verde: "Abbiamo proposta di ripulire a nostre spese i muri ma la Soprintendenza di fatto ci blocca"
Leggi tutto

Punta Campanella partecipa agli Stati Generali del Turismo

In Italia si contano circa 30 milioni di presenze legate al turismo naturalistico
Leggi tutto

Coronavirus, Napoli: no dad ‘festeggiano’ un anno di chiusura della scuola

Il gruppo di no dad 'Usciamo dagli schermi' si è dato appuntamento sabato alle 11.30 alla metropolitana di via Toledo.
Leggi tutto

Napoli, aggredisce commerciante per derubarlo: bloccato da un carabiniere

Commerciante salvato da un carabinieri della Sezione Scorte, di rientro dal servizio a un magistrato. E' accaduto tra via Casanova...
Leggi tutto

Terra dei fuochi: da Aversa una nuova istituzione tra comuni a difesa della salute

L'iniziativa è del presidente del Consiglio di Aversa, Carmine Palmiero. Prima riunione martedì 9 marzo
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..