HomeFlashNewsCamorra, presi i 4 esattori del clan Sibillo che estorcevano i soldi...

Camorra, presi i 4 esattori del clan Sibillo che estorcevano i soldi alle pizzerie dei Decumani

google news

All’alba i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di 4 soggetti ritenuti uomini del clan camorristico dei “Sibillo” a carico dei quali sono emersi gravi indizi di colpevolezza in merito all’estorsione, aggravata dal metodo mafioso, alla nota pizzeria Di Matteo del centro storico. Gli esercenti del locale di via dei Tribunali, recentemente bersaglio di colpi d’arma da fuoco, da due anni erano costretti a versare settimanalmente il “pizzo” a esponenti del clan “Sibillo”.
La richiesta estorsiva, che aumentava in occasione delle principali festività, era funzionale, oltre che ad imporre la supremazia del clan sul territorio, a sostenere i detenuti affiliati al clan e le loro famiglie.
-La pizzeria Di Matteo, molto nota in città tra napoletani e turisti, è stata bersaglio di diversi colpi d’arma da fuoco esplosi nella notte tra il 24 e il 25 febbraio scorsi. Le forze dell’ordine intervenute hanno trovato 4 fori sulla saracinesca del locale e 9 bossoli sul selciato. L’episodio ha scosso l’opinione pubblica anche per la vicinanza temporale con un altro episodio criminale avvenuto circa un mese prima nella stessa via dei Tribunali e nei confronti di un’altra celebre pizzeria, e cioè l’esplosione di un ordigno all’esterno della pizzeria Sorbillo. I 4 arrestati, secondo gli investigatori, sono affiliati al clan camorristico Sibillo, noto anche come la “paranza dei bambini”, gruppo criminale formato perlopiù da giovanissimi e protagonista negli anni scorsi di una faida di camorra con il clan Buonerba-Mazzarella per il controllo dello spaccio di stupefacenti nel centro storico di Napoli.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Campania Teatro Festival, ventiduesima giornata

Proseguono gli appuntamenti della quindicesima edizione del Campania Teatro Festival, diretta da Ruggero Cappuccio, realizzata con il forte sostegno della Regione Campania e organizzata...

Ondata di calore Napoli e Campania, Luglio inizia con bollino rosso. Domani allerta massima in 19 città

Ondata di Calore a Napoli e in Campania, Luglio inizierà con caldo rovente e allerta massima in in 19 città su 27 da bollettino...

A Baia la “Nuova Whirlpool” di Paolo Brancaccio è il ristorante L’Antro Divino

Bacoli. La "nuova Whirlpool" di Paolo Brancaccio si chiama "L'Antro Divino". Un piccolo ristorante che ogni giorno fa piatti di pesce e onora la...

‘Invito alla lettura di Flaiano’ è il nuovo saggio di Lucilla Sergiacomo

“Invito alla lettura di Flaiano”  è il nuovo saggio di Lucilla Sergiacomo sul grande scrittore abruzzese, una rivisitazione ampiamente aggiornata e arricchita d’un precedente...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita