Anziana truffata a Lecce: arrestato un 28enne di Napoli

Un uomo di 28 anni proveniente dalla provincia di...

Bologna, è morto il piccolo Gianlorenzo caduto da un carro durante la sfilata di Carnevale

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ morto Gianlorenzo Manchisi, il bimbo di due anni e mezzo, caduto dal carro di carnevale durante la tradizionale sfilata del martedì grasso in via dell’Indipendenza a Bologna. Il piccolo è deceduto intorno alle 16 all’ospedale Maggiore di Bologna dove era ricoverato da ieri, la notizia è stata ufficializzata dall’avvocato Mauro Nicastro che assiste i genitori e l’Ausl di Bologna. Gianlorenzo era arrivato in condizioni disperate in ospedale, nella caduta aveva battuto la testa perdendo conoscenza. Un volontario della Curia lo aveva rianimato per circa 20 minuti in attesa dei soccorsi e il piccolo aveva ripreso a respirare. Ieri pomeriggio era stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico ma a nulla sono dunque valsi gli sforzi dei medici e le preghiere dei bolognesi.
La Procura di Bologna in mattinata ha aperto un fascicolo per lesioni colpose contro ignoti che ora si tramuterà in omicidio colposo e aveva dato ordine ai carabinieri di controllare i carri preventivamente per le prossime sfilate in programma.
Sette minuti dalla chiamata al 118 all’arrivo dell’ambulanza con personale formato alla rianimazione cardio-polmonare: sono i tempi di arrivo del 118 in occasione dell’incidente, lo segnala l’Azienda unità sanitaria locale in una nota.
“L’intervento del 118 – segnala ancora l’Ausl – è durato, complessivamente, 52 minuti dalla chiamata alla centrale all’arrivo in ospedale, 30 dei quali dedicati dall’équipe con medico alle complesse manovre di rianimazione, trattamento e stabilizzazione del bimbo. Manovre che hanno proseguito quelle avviate dall’equipaggio dell’ambulanza, giunta sul posto 11 minuti prima”.

PUBBLICITA

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE