google news

Cardito, la mamma di Giuseppe lascia la chiesa di Pompei da un’uscita secondaria

Ha lasciato la chiesa da un’uscita secondaria Valentina Caso, 30enne madre di Giuseppe Dorice, il bimbo di 7 anni ucciso dal suo compagno domenica scorsa a Cardito. La donna è […]

    Ha lasciato la chiesa da un’uscita secondaria Valentina Caso, 30enne madre di Giuseppe Dorice, il bimbo di 7 anni ucciso dal suo compagno domenica scorsa a Cardito. La donna è stata accompagnata alle spalle dell’altare sorretta da due donne, probabilmente sue parenti, ed è apparsa stravolta dal dolore riuscendo appena a baciare la bara bianca del figlio al termine della cerimonia funebre. L’arcivescovo di Pompei, monsignor Tommaso Caputo, le ha rivolto alcune parole di conforto al termine dei funerali che lui stesso ha presieduto. Nessun saluto o contatto tra la donna e il padre naturale di Giuseppe, anch’egli seduto in prima fila nella chiesa di San Giuseppe. All’uscita dalla chiesa, la piccola bara bianca è stata nuovamente salutata da un applauso commosso e sono stati fatti volare dei palloncini bianchi. La donna ha poi lasciato la chiesa di San Giuseppe a Pompei a bordo di un’auto scortata da due auto della Polizia municipale di Massa Lubrense, comune nel quale vive la madre dove ha trascorso l’ultima settimana dopo la morte del figlio.

    Emilio D’Averio

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV