7.3 C
Napoli
giovedì, Aprile 2, 2020

Poggiomarino: carabinieri forestali sequestrano officina e autolavaggio non in regola con lo smaltimento dei rifiuti

Un controllo in un’officina meccanica e autolavaggio nelle campagne di Poggiomarino ha portato i carabinieri della stazione forestale di Roccarainola a scoprire che non c’era alcuna documentazione attestante il regolare smaltimento dei rifiuti prodotti dall’autolavaggio; il depuratore, inoltre, era fuori uso e pertanto i residui venivano smaltiti così com’erano. Nell’officina, invece, il registro di carico e scarico dei rifiuti non era aggiornato. L’attività è stata sottoposta a sequestro. Il titolare, un 58enne del luogo, è stato denunciato.

Pubblicità
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE

Non consegna i contratti a 3 dipendenti all’assunzione,...

Non consegna a 3 lavoratori, all'atto dell'assunzione, prima dell'inizio dell'attività di lavoro, una copia della comunicazione preventiva di assunzione ovvero la copia del contratto...

Coronavirus: sul sito del Comune di Napoli il...

E' stata pubblicata sul portale istituzionale del Comune di Napoli la manifestazione di interesse finalizzata ad acquisire la disponibilità di operatori economici presenti sul...