Napoli: la polizia municipale ritrova e restituisce smartphone a un turista francese

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Nella notte di Capodanno personale della Unita’ Operativa Chiaia della Polizia Municipale, rinveniva uno smartphone sulla pubblica via. Benchè impossibilitati ad attivare l’apparecchio per la presenza del codice di blocco si sono adoperati con ogni mezzo al fine di risalire al legittimo proprietario. Mediante ricevuta di imbarco volo aereo trovata all’interno della custodia del cellulare, la municipale ha fatto richiesta alla compagnia aerea dei dati del passeggero cui era intestato il predetto tagliando di imbarco bagaglio. A seguito scambio comunicazioni a mezzo pec, si è riuscito a risalire, solo questa mattina, alla passeggera del volo Parigi-Napoli, cui presumibilmente apparteneva lo smarphone, la quale contattata dagli agenti confermava e dimostrava di essere la legittima proprietaria del cellulare. Una volta rientrata in possesso dello smartphone la cittadina francese ha manifestato il suo compiacimento e i ringraziamenti nei confronti degli agenti per il recupero di quanto smarrito.






LEGGI ANCHE

Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

Voragine al Vomero: gli edifici evacuati sono due

 Forze dell'ordine presidiano la zona per evitare l'arrivo di sciacalli nelle case

AstraDoc, a Napoli due film sull’America tra Trump e Biden con gli occhi dei registi italiani

Rassegna AstraDoc: Due Film Italiani Esplorano la Società Americana tra le Elezioni di Trump e Biden La XIV edizione di “AstraDoc - Viaggio nel...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE