Napoli, colpo ai clan Rinaldi e Mazzarella : nove arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Nove Ordinanze di Custodia cautelare in Carcere sono state eseguite questa notte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nei confronti di altrettanti esponenti dei clan Rinaldi e Mazzarella di San Giovanni a  Teduccio in lotta da anni per il controllo delle attività illecite nel territorio.. Il Gip le ha emesse su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea per omicidio e tentato omicidio aggravati da metodo e finalità mafiose.
Tra gli arrestati ci sono esponenti di spicco dei clan avversari “Mazzarella” e “Rinaldi” nonché Luigi Esposito detto “lo Sciamarro”.
Le indagini dei carabinieri di Castello di Cisterna hanno consentito di ricostruire la dinamica e il movente dell’omicidio di Vincenzo De Bernardo l’11 novembre del 2015 e del tentato omicidio di Antonio Amato avvenuto il 07 settembre del 2017.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

A Caivano cocaina e crack nelle cassetto delle posate: arrestato pusher

Caivano.Il pusher nei cassetti della cucina al posto delle posate aveva due borse piene di droga. Lo hanno scoperto i carabinieri della locale compagnia che tenevano d'occhio il giovane e  hanno seguito fino a via Garibaldi per poi fermarlo e perquisirlo. https://www.cronachedellacampania.it/wp-content/uploads/2024/05/Caivano-sequeswtro-droga.mp4 In manette è finito il 29enne Giovanni Cipolletti, di...

Maria Mazzotta incanta l’Auditorium Novecento di Napoli

Venerdì 24 maggio i riflettori dell'Auditorium Novecento di Napoli (via Enrico de Marinis, 4 - start 21h30) si accenderanno per il concerto di Maria Mazzotta, tra le più apprezzate interpreti della world music italiana. Unione di Tradizione e Modernità L’interpretazione viscerale di Maria Mazzotta incontra le sonorità elettriche del post...

CRONACA NAPOLI