Minaccia il padre con un coltello: arrestato 36enne di Sant’Antimo

google news

Armato di coltello ha costretto il padre 68enne a consegnargli dei soldi, probabilmente per acquistare droga.Il 36enne ha cercato poi di colpire il genitore che è riuscito a sfuggire, recandosi dai carabinieri per denunciare l’episodio. E’ accaduto a Sant’Antimo, nel napoletano. La vittima è tornata nell’abitazione con i militari: il figlio, che probabilmente non si è accorto della presenza dei carabinieri, ha tentato nuovamente di aggredirlo ma è stato subito bloccato, arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale, a Napoli. Successivi accertamenti hanno consentito di stabilire che da circa cinque mesi il 68enne era costretto a subire continue violenze fisiche e psicologiche, finora mai denunciate.