‘alessandro borghese 4 ristoranti’



Chef Alessandro Borghese rivela all”Agenzia Nazionale Stampa Associata alcuni dettagli della nuova edizione del suo programma “Alessandro Borghese 4 Ristoranti”: sette puntate in onda dal 1 gennaio 2019 ogni martedì, alle ore 21.15, su Sky Uno (canale 108) sul digitale terrestre canale 311 o 11, su Sky on demand. “Sono sicuro che questa edizione del mio programma sarà speciale, bella, con concorrenti affiatati e agguerriti. Comincerò a Capodanno con una puntata multietnica dedicata al cenone del 31 dicembre, girata a Milano in quattro ristoranti di diverse culture culinarie che vanno dalla Cina alla Russia, da Cuba all’Eritrea. Poi abbiamo girato nel Delta del Po dove ci sono palafitte sul mare e pesce meraviglioso, capesante e anguille. E ancora siamo andati in Sardegna a Cagliari e nel centro dell’isola. Abbiamo fatto tappa nelle vecchie fiaschetterie dei Castelli romani, nel Ponente ligure sulla Riviera dei Fiori e a Cremona. Insomma ne abbiamo per tutti” – spiega lo chef. “Ho voluto cominciare con Milano perché è una città multietnica anche dal punto di vista imprenditoriale, dove i quattro ristoranti scelti sfoderano culture gastronomiche opposte ma interessanti. La formula non e’ cambiata i ristoranti si contenderanno la vittoria riproducendo i piatti tipici del primo giorno dell’anno secondo le tradizioni del paese di appartenenza. Il vincitore giudicato dagli altri concorrenti si aggiudicherà un contributo economico di cinque mila euro di premio ma avrà un ritorno d’immagine notevole”, conclude Borghese. La formula de programma rimane la stessa: quattro ristoratori della stessa zona si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una certa categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri tre che accompagnati dallo chef Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 location, menù, servizio e conto del ristorante che li ospita. Ogni cena è preceduta dall’ispezione di chef Borghese della cucina del ristorante, che nel corso della cena si concentrerà sul personale di sala, messo alla prova su accoglienza, servizio al tavolo, descrizione del piatto e del vino.


Google News

Il miracolo di Natale: bimba di 7 mesi in fin di vita salvata al Santobono da un equipe del Bambin Gesù partita da Roma

Notizia precedente

Koulibaly: Sorbillo serve le pizze con la faccia dipinta di nero, da Gambrinus caffè antirazzismo

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..