24.5 C
Napoli
sabato, Luglio 4, 2020

Stalking, minacce e violenze nei confronti di una donna a Capua: in carcere un anziano e il complice

Pubblicità

DALLA HOME

Atti persecutori, lesioni e un tentativo di violenza sessuale nei confronti di una donna: arrestati un uomo di 73 anni e uno di 34 anni dai carabinieri della Compagnia di Capua.
II 15 novembre, a seguito di un’attività investigativa diretta dalla procura di Santa Maria Capua Vetere, i militari hanno eseguito in fermo in carcere a carico di E. A. e S.I. di 73 e 34 anni, accusati di atti persecutori, violenza privata, lesioni personali e tentata violenza sessuale.
All’inizio del mese, una donna con la quale E. A. aveva avuto una relazione sentimentale ha sporto una dettagliata denuncia riscontrata poi dalle indagini che hanno permesso di scoprire che l’anziano ha messo in atto una vera e propria attività persecutoria nei confronti della donna con l’aiuto di S. I.. Gli indagati. – secondo gli inquirenti – hanno messo in atto una serie di comportamenti violenti, minacciosi e molesti, oltre ad una tentativo di violenza sessuale da parte di E.A., provocando alla vittima un grave stato di ansia, paura e sofferenza, incompatibili con le normali condizioni di vita, così costringendola a modificare le proprie abitudini quotidiane ed a trasferirsi in altra casa.
Al momento del fermo presso l’abitazione dell’anziano sono state rinvenute e sequestrate una baionetta per fucile Mauser e una pistola semiautomatica a salve, senza tappo rosso, utilizzate dai due uomini per minacciare la donna.
Stamane, l’ufficio del Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, condividendo pienamente le risultanze investigative, ha disposto la prosecuzione della custodia in carcere nei confronti di entrambi i soggetti.
Ancora una volta la denuncia della persona offesa si è rilevata decisiva per l’accertamento dei fatti, dimostrandosi fondamentale per l’azione di contrasto ai fenomeni di violenza nei confronti delle donne.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

partoriente positiva coronavirus

Coronavirus: donna partoriente positiva nell’Avellinese. Ricoverata a Napoli

Coronavirus, donna partoriente positiva nell'Avellinese. E' andata in ospedale per dare alla luce il suo bimbo e ha scoperto di essere infetta. Si tratta di...
starita morto per coronavirus

Morto per coronavirus senza tampone: riesumata la salma, 10 avvisi di garanzia

Dieci avvisi di garanzia con l'accusa di omicidio colposo nei confronti dei medici che hanno avuto in cura durante il periodo di coronavirus un...
migrante picchia operatore sanitario

Migrante aggredisce operatore sanitario con sedie e mazza da baseball: arrestato

Migrante aggredisce operatore sanitario con sedie e mazza da baseball: arrestato. Un 27enne ospite di una struttura onlus finisce in manette. La vittima è...
BMTA-2020-Picarelli-con-Asma-al-Assad

BMTA 2020, concerto di Muti a Paestum: circa 20 anni di relazioni con la...

Nell’ambito della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (a Paestum la ventitreesima edizione: dal 19 al 22 novembre), il concerto di Muti a Paestum fa...
zangrillo

Coronavirus, Zangrillo: ‘Circola ancora ma è più debole’

Coronavirus, Zangrillo: "Circola ancora ma è più debole. Seconda ondata in autunno? C'e' 50% possibilità che se ne vada".   "Tutti i virus circolano, a maggior...