Napoli. Domani scuole e cimiteri chiusi a Napoli per il maltempo. A disporlo un’ordinanza del sindaco Luigi de Magistris in seguito a un avviso “di allerta meteo idrogeologica e idraulica”, emanata dalla Protezione civile della Regione Campania, valevole dalle 17 di oggi e fino alla stessa ora di domani. Per la zona 1, che comprende la città di Napoli, l’allerta è di colore arancione e prevede “precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di forte intensità. Vento localmente forte dai quadranti meridionali, con raffiche nei temporali. Mare localmente agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte”. Il sindaco Luigi de Magistris, con una propria ordinanza, “visto anche che gran parte delle alberature radicate sul territorio comunale hanno subito forti danni a seguito dell’eccezionale vento atmosferico del 29 ottobre e – si legge in una nota di Palazzo San Giacomo – che sono ancora in corso le relative attività di verifica e messa in sicurezza degli alberi, ha disposto la chiusura per la sola giornata del 20 novembre di tutte le scuole cittadine pubbliche e private, compresi gli asili nido, di ogni ordine e grado”. L’amministrazione comunale invita, inoltre, la cittadinanza “a limitare la mobilità ai soli spostamenti strettamente necessari”. Per la giornata di domani resteranno chiusi anche tutti i cimiteri cittadini ma saranno garantite le operazioni di interro e di polizia mortuaria.

Contenuti Sponsorizzati