🔴 ULTIME NOTIZIE :

Gli Statuto in concerto al First Floor Club di Pomigliano d’Arco

Il secondo appuntamento della mini rassegna punk – ska – rock “When I was young… […]

    Il secondo appuntamento della mini rassegna punk – ska – rock “When I was young… on friday night!” è con gli Statuto venerdì 30 novembre al First Floor Club di Pomigliano d’Arco. Arrivano in Campania con il Football tour 2018/2019 a suon di Mod sound, power pop, ska, R&B, Soul, Northern Soul; tra vecchi classici, hit e brani ispirati al variopinto mondo del calcio italiano. Gli Statutoo – SKAr (voce), Naska (batteria), Enrico Bontempi (chitarra), Rudy Ruzza (basso) – sono da sempre veri appassionati, tifosi e praticanti del football e propongono nel loro “tour club”, con scadenza temporale a calendario “sportivo” (quindi da ottobre ’18 a maggio ’19) un concerto/spettacolo con suoni e visioni interamente dedicati al mondo del calcio. Oltre alle loro numerose canzoni a tema calcistico già presenti nel loro repertorio (brani scritti anche in collaborazione con Enrico Ruggeri, Paolo Belli e altri artisti), gli Statuto eseguiranno versioni travolgenti di grandi classici “a tema” della canzone italiana come: “Un’estate italiana” di Bennato/Nannini, “La leva calcistica del ’68” di De Gregori, “Una vita da mediano” di Ligabue e le sigle più conosciute dei programmi calcistici come “Tutto il calcio minuto per minuto”, “Domenica Sprint”, “La Domenica Sportiva” e “90° minuto”. Impegnati come “atleti” e testimonial nelle iniziative di solidarietà della Nazionale Italiana Cantanti, lo storico gruppo torinese ribadisce la sua credibilità, l’eccellente qualità musicale, la capacità di coinvolgimento e divertimento nonchè la storica originalità con lo “Statuto Football Tour”. Rappresentano una realtà unica nel panorama della musica italiana: con il loro coerente ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi impegnati, spesso ironici o sarcastici, aggressivi e umili, con una musica diventata di “moda” che è iniziata con lo ska e si è fusa con il soul e il powerpop, diventando totalmente originale e incatalogabile; senza mai aver assunto i panni delle “star”.
    Senza essersi mai allontanati idealmente (e geograficamente) da piazza Statuto, luogo di partenza e di creazione culturale, ideologica e musicale il gruppo è arrivato su ogni tipo di palcoscenico: dal Teatro Ariston del Festival di Sanremo al concerto per i licenziati della Lancia/Fiat di Chivasso, dal Festivalbar al Leonkavallo, dal Cantagiro al concerto in Plaza De La Revoluciòn all’Habana de Cuba (invitati dalle autorità locali), sempre con la massima semplicità e naturalezza che li contraddistingue fin dai loro inizi.
    Inizio concerto ore 23.00
    Ingresso dodici euro

     

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche