Napoli, la Procura apre un’inchiesta sulla tragedia di Davide Natale

SULLO STESSO ARGOMENTO

La procura di Napoli ha aperto un’indagine per accertare eventuali responsabilità nella morte del 21enne Davide Natale, lo studente di 21 anni di san Nicola la Strada in provincia di Caserta travolto e ucciso da un albero abbattuto dal vento. Sul luogo della tragedia si é recato il pm di turno, Catello Maresca, che ha aperto un fascicolo sull’accaduto. L’albero si trovava all’interno dell’area verde dell’Istituto Motori del Cnr, in via Claudio a Fuorigrotta. Cadendo, ha abbattuto una parte della cancellata esterna e ha travolto lo studente, che con un compagno stava transitando sul marciapiede.  Intanto il sindaco Luigi de Magistris, a nome dell’intera città di Napoli, esprime “il più profondo cordoglio per la tragica morte del giovane Davide Natale ed é vicino alla sua famiglia”. Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune di Napoli in una nota. “La città é ripiegata su stessa da una giornata drammatica che é costata la vita ad un giovane di 21anni. Alberi spezzati, strade chiuse ed incidenti in tutti i quartieri che hanno paralizzato la città. Di fronte alle tragedie sarebbe da sciacalli speculare polemizzando o provando a colpevolizzare. Ora è il momento dell’emergenza, nel quale va espressa prima di tutto piena solidarietà e vicinanza alle vittime e poi sostegno massimo ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine impegnate con professionalità in queste ore difficili. Ma questa giornata non può passare cosi, verrà il tempo della riflessione per ragionare insieme su responsabilità strutturali, che a Napoli  riguardano la manutenzione urbana e soprattutto il verde pubblico, e la mancanza di protocolli di protezione civile adeguati a livello comunale per eventi che ormai non possono essere più considerati eccezionali, perchè fatti come quelli di oggi non possono e non devono accadere”. Lo dichiara in una nota la senatrice Valeria Valente, vicepresidente del gruppo PD al Senato. “Sono sconvolto per la morte di Davide Natale. Come Comune staremo vicino alla famiglia in tutti i modi possibili”. E’ quanto afferma Vito Marotta, sindaco di San Nicola la Strada , che interviene sulla vicenda del giovane studente di ingegneria morto a Napoli dopo essere stato schiacciato da un albero. “Conosco Giovanni Natale, il papa’ di Davide; una buona famiglia, normale, colpita da una tragedia assurda”. Il padre del ragazzo e’ un dipendente pubblico, la famiglia, originaria di Pompei, vive qui da anni, in un appartamento di via Patturelli. “La comunita’ di San Nicola la Strada si stringe attorno alla famiglia di Davide. Ho sentito tanti miei concittadini: ho avvertito tanta tristezza” conclude Marotta.


telegram

LIVE NEWS

Napoli, niente Europa dopo 14 anni: non batte nemmeno il Lecce, è 10° in campionato

Il Maradona teatro di una conclusione amara per il...
DALLA HOME

Napoli, niente Europa dopo 14 anni: non batte nemmeno il Lecce, è 10° in campionato

Il Maradona teatro di una conclusione amara per il Napoli, che ha terminato il suo campionato con un deludente 0-0 contro il Lecce, tra i fischi del pubblico. Questo risultato ha sancito la fine delle speranze europee per i partenopei, che chiudono al decimo posto in classifica. La squadra di...
[ajax_load_more id="7895458340" container_type="div" post_type="post" posts_per_page="2" post_format="standard" destroy_after="10" button_label="Altro articolo" offset="1"]

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE