Halloween sicuro: sequestrati oltre 2 milioni di articoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Giocattoli, maschere, stickers, parrucche, il tutto per oltre due milioni di articoli, pronti per essere venduti in vista dell’imminente festività di Halloween. E’ un primo bilancio di un’operazione della Guardia di Finanza di Torino in due store gestiti da imprenditori di origine cinese, uno situato nella zona nord del capoluogo, nel quartiere Borgo Vittoria mentre il secondo a Nichelino (TO), comune della cintura torinese.
Gli articoli, già sugli scaffali, visto l’approssimarsi della festività della tradizione anglosassone, erano realizzati con materiali di scarsa qualità e di conseguenza potenzialmente pericolosi per la salute dei giovani acquirenti; i giocattoli, tra l’altro, erano sprovvisti del marchio CE o, addirittura, con quest’ultimo apposto sul prodotto illegalmente o in maniera difforme. I Baschi Verdi del Gruppo Torino hanno anche accertato che i giocattoli in vendita risultavano sprovvisti delle più basilari informazioni utili alla tutela del consumatore, quali la provenienza, le modalità di utilizzo, le indicazioni merceologiche in lingua italiana del prodotto nonché l’eventuale presenza di materiali o sostanze pericolose.
E’ bene sempre ricordare ai consumatori che prima di acquistare un giocattolo, è indispensabile controllare che lo stesso, oltre a riportare la marcatura CE, sia munito di un Marchio di certificazione rilasciato da un Ente terzo ad ulteriore garanzia della conformità dell’articolo. Nel corso dell’intervento eseguito a Nichelino (TO), i Finanzieri hanno anche sequestrato migliaia tra articoli di prodotti casalinghi e di bigiotteria falsamente etichettati.
I titolari dei due empori, una cinquantenne ed un trentenne, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Torino; numerosi i reati a loro carico, dalla frode in commercio alla violazioni sulla sicurezza dei giocattoli, dalle false indicazioni qualitative sino alla falsa indicazione di origine dei prodotti. Nei loro confronti, inoltre, sanzioni amministrative per oltre 50.000 euro.


Torna alla Home


Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...
Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 20 aprile: BARI 08 62 22 82 12 CAGLIARI 86 44 19 31 72 FIRENZE 38 70 31 33 26 GENOVA 84 71 65 55 75 MILANO 61 32 48 15 24 NAPOLI 24 55 49 12 37 PALERMO 87 14 52 18 43 ROMA 01 88 16 50 63 TORINO...
Meret: 6. Incolpevole sul gol, disarmato dal pessimo comportamento della difesa che lascia tutto solo Cerri a due passi dalla porta. Inoperoso e non costretto a parate difficili per quasi tutto il resto della gara. Di Lorenzo: 5. Cerca disperatamente di chiudere su Cerri sulla rete, ma viene sovrastato dall'attaccante...
Napoli sempre più giù. Al Castellani gli azzurri di Calzona cadono per la seconda volta in stagione contro l'Empoli: finisce 1-0 per i padroni di casa. Decisiva una rete di Cerri dopo appena 4' che blocca i partenopei a quota 49 punti in classifica, con l'Europa che conta sempre...

IN PRIMO PIANO