Napoli, ai Quartieri Spagnoli ferito figlio di un boss

Napoli. Domenica di paura nei Quartieri Spagnoli: poco prima...

Disastro a Marcianise, brucia l’azienda appena sequestrata: allarme ambientale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Marcianise. Da due ore è in atto un incendio all’interno della Lea, l’azienda sequestrata dalla Guardia di Finanza due settimane fa. In fiamme i rifiuti accumulati nel capannone: il danno ambientale, in attesa della fine dell’intervento, è enorme. Il commento del sindaco Velardi. “Dalle 6 di stamattina si sta incendiando un capannone ricolmo di rifiuti nella zona industriale di Marcianise. Si tratta del capannone della Lea, l’azienda da me chiusa e successivamente sequestrata dalla magistratura. È un grande disastro ambientale.
Stanno bruciando tonnellate e tonnellate di rifiuti, ammassate nel capannone cui recentemente erano stati apposti i sigilli dopo che avevo sollevato il caso quest’estate piantando all’esterno un ombrellone per protestare contro un’insopportabile puzza.
Sul posto ci sono quattro squadre dei vigili del fuoco di diversi distaccamenti della provincia di Caserta, altre due sono in arrivo da Napoli. Ci avviamo a vivere una giornata drammatica: il fumo rischia di avvolgere la città.

PUBBLICITA

Gustavo Gentile


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE