Napoli, la rabbia di De Laurentiis: ‘Il San Paolo è un cesso’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Auricchio mi deve spiegare perché da 8 anni il San Paolo è un cesso sempre più cesso? L’assessore allo sport mi fa tenerezza, mica può andargli contro e deve essere quindi anche lui bugiardo. Non devono raccontare bugie, sono irresponsabili!”. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, torna ad attaccare il comune di Napoli e in particolare il capo gabinetto del Comune, Attilio Auricchio, per la situazione dello stadio San Paolo.

PUBBLICITA

“Auricchio dice che lo stadio sarà pronto per il match con il MIlan del 25 agosto?  E’ falso, sono abituato alle sue bugie – aggiunge De Laurentiis a radio Kiss Kiss Italia – Aveva detto di avere a disposizione 25 milioni di euro per i lavori un anno fa sapendo del dissesto finanziario del Comune. Il credito sportivo non finanzia un Comune in dissesto. Ho dovuto convincere il presidente della Regione De Luca, che stimo molto, a dare i soldi che mancavano per completare le opere. Auricchio ci consegnerà lo stadio, ma in quali condizioni?”.





Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo. E' lui la vittima dell'agguato di camorra  che intorno alle 13 di oggi si è verificato a Lettere sui Monti...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Calzona: “Abbiamo sofferto, ma la squadra ha dato l’anima. Dobbiamo lavorare”

Francesco Calzona, allenatore del Napoli, ha rilasciato dichiarazioni ai microfoni di Prime Video al termine dell'incontro di andata degli ottavi di finale, che ha visto la squadra azzurra pareggiare 1-1 allo stadio Maradona contro il Barcellona. Il risultato rimanda ogni tipo di discorso all'incontro di ritorno in Spagna. "Dopo i primi trenta minuti, la squadra ha dimostrato una reazione positiva,...