Thailandia con il fiato sospeso per gli altri ragazzini nella grotta

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Thailandia attende con il fiato sospeso la conclusione delle operazioni di salvataggio della squadra di baby calciatori e del loro allenatore, rimasti intrappolati da oltre 15 giorni in una grotta.
I quattro ragazzi salvati finora sono in buone condizioni e al momento si trovano in ospedale. Lo ha riferito il ministro dell’Interno thailandese Anupong Paochinda ai media locali. Rimangono da recuperare gli altri otto ragazzi e il loro coach Ake. Alle operazioni di soccorso, che stanno per riprendere, parteciperà lo stesso team di sub che ha estratto dalla caverna i primi quattro ragazzi. I quattro ragazzi thailandesi che sono riusciti a uscire ieri dalla grotta Tham Luang sono in buone condizioni di salute.
Lo ha dichiarato questa mattina il ministro dell’Interno, Anupong Paochinda, mentre all’esterno della grotta non e’ ancora stata annunciata la ripresa delle operazioni per riportare in superficie gli altri otto giovani calciatori e il loro allenatore.






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE