Napoli


Nella mattinata di ieri, a Napoli, i Carabinieri della Stazione di hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari nei confronti del 47enne , nonché dell’obbligo di dimora nel Comune di Napoli alla convivente , coetanea, entrambi pregiudicati e domiciliati nel quartiere di Forcella, in quanto ritenuti responsabili di concorso in truffa aggravata.
Il provvedimento, emesso dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Salerno, scaturisce dalle risultanze investigative dei Carabinieri, attraverso l’acquisizione dei tabulati di traffico telefonico e l’estrapolazione dei filmati dei sistemi di videosorveglianza, che hanno permesso di raccogliere numerosi elementi di colpevolezza a carico dei predetti in ordine ad una truffa compiuta a , il 3 maggio 2018, ai danni di una 78enne del posto, la quale, dopo essere stata contattata telefonicamente da un uomo fintosi il nipote, consegnava al 47enne, presentatosi come corriere e risultato essersi portato presso l’abitazione della vittima a bordo di un’Alfa Romeo 156 Station Wagon condotta dalla donna, la somma contante di 6.000 €uro, in due soluzioni da 2.500 e 3.500 €uro, per l’acquisto effettuato dal congiunto di un computer e parti di esso, recapitati in due pacchi risultati poi contenere due libri.
L’indagine ha consentito, altresì, di documentare un tentativo di truffa, per un importo di 2.500 €uro, commesso dalla coppia lo stesso giorno, sempre a e con le stesse modalità, ai danni di una 79enne, la quale interrompeva la comunicazione telefonica impedendo la consumazione del reato.
ed furono già arrestati dai Carabinieri agli ordini del Maggiore Erich Fasolino lo scorso 19 maggio, allorquando vennero allertati da una 54enne del posto che segnalò un tentativo di truffa ai danni dell’anziana madre, contattata poco prima da un anonimo interlocutore che le preannunciava la consegna di un computer per la nipote per il quale doveva essere corrisposta la somma di 2.000 €uro.
Portatisi immediatamente nei pressi dell’abitazione della vittima, i militari sorpresero la coppia mentre si intratteneva a bordo di un’Alfa Romeo 156 Station Wagon. Nel corso della perquisizione veicolare, furono rinvenuti due plichi sigillati, risultati contenere, di fatto, altrettanti libri, che sarebbero serviti per truffare l’anziana.


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Ecco il primo Dpcm di Draghi. TUTTE LE MISURE FINO A PASQUETTA

Scuole chiuse in zona rossa e Dad per gli studenti di quelle gialle e arancioni che hanno oltre 250 casi...
Leggi tutto

FORTUNA Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati tre 5 da 67mila euro

Le quote. Il #jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 è di 116.300.000 euro
Leggi tutto

Inseguimento da Torre Annunziata a Castellammare: fermati due giovani

Momenti di tensione in serata alla periferia delle due città. Uno dei #banditi è rimasto ferito
Leggi tutto

Prof guarda un porno in Dad e … ‘condivide’ con gli studenti: la denuncia

La denuncia di un alunno sul portale Skuola.net
Leggi tutto

Decibel Bellini ricorda Coccoluto: ‘Era un maestro assoluto’

Il ricordo dello speaker del Napoli del dj scomparso oggi
Leggi tutto

Il parroco di Ercolano: ‘No ai rami di ulivo in buste di plastica a Pasqua’

L'iniziativa per salvaguardare la madre terra si inserisce nel rispetto delle disposizioni dei vescovi italiani
Leggi tutto

Napoli, in carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: ‘Punito uomo onesto’

In carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: 'Punito uomo onesto'
Leggi tutto

Napoli, tra i convocati ritorna Manolas

Gennaro Gattuso ritrova il centrale greco, difficile vederlo in campo dal primo minuto.
Leggi tutto

FORTUNA Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 2 marzo
Leggi tutto

In Campania vaccinate finora oltre 413 mila persone

La Campania ha vaccinato finora 413.037 persone su un totale di dosi ricevute di 534.115.
Leggi tutto

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo
Leggi tutto

Opera edile abusiva nel Casertano: Procura ordina abbattimento

L’ordine di demolizione, disposto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, prevede l’abbattimento del manufatto
Leggi tutto

Covid, nel Casertano 223 nuovi casi e 5 morti

Su 2053 tamponi processati sono 223 i nuovi positivi al coronavirus in provincia di Caserta.
Leggi tutto

Camorra: pistola illegale a casa, condannato il figlio del boss di Avellino 

Il 36enne figlio di Amedeo Genovese ha sempre sostenuto di avere con se' quell'arma per difendersi.
Leggi tutto

Il Prefetto visita l’Associazione “L’Altra Napoli” nel quartiere di Forcella

Nel pomeriggi il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso la sede dell’Associazione “L’Altra Napoli”
Leggi tutto

Napoli, monopattini elettrici abbandonati in fondo a mare

Europa Verde: “Assenza totale di senso civico. Occorre una campagna di rieducazione e punizioni esemplari per gli incivili.”
Leggi tutto

Napoli, parte al Pascale l’ambulatorio virtuale

I pazienti #oncologici possono restare a casa e farsi visitare grazie alla televisita
Leggi tutto

EMERGENZA Risalgono i nuovi positivi e i morti per covid in Italia: oggi 17.083 e 343

Il tasso di positività è pari al 5,08% in diminuzione rispetto a ieri
Leggi tutto

Covid, rischio fascia rossa per 27 comuni del Casertano

Ci sono soprattutto piccoli comuni ma anche #Maddaloni e Santa Maria Capua Vetere
Leggi tutto

Covid, in Campania oggi altri 2046 positivi e 36 vittime

La percentuale sale al 13,40%. In salita anche i ricoveri ordinari
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..