28.8 C
Napoli
venerdì, Luglio 3, 2020

Strangola il fratello perché c’è disordine in casa

Pubblicità

DALLA HOME

Ci sarebbe un litigio legato alla convivenza forzata tra fratelli all’origine dell’omicidio avvenuto ieri a Noicattaro, nel quale e’ morto strangolato il 56enne Vincenzo Cafagna. Ad ucciderlo sarebbe stato il fratello Vito Sante, poi arrestato in quasi flagranza di reato con l’accusa di omicidio volontario. Stando a quanto si apprende, la vittima viveva con tre fratelli e l’anziana madre. Vincenzo e altri due dormivano nella stessa stanza e sarebbe stato il disordine, l’accumulo di valigie e abiti in poco spazio, la difficile convivenza in cosi’ piccoli ambienti, a causare il litigio tra fratelli. Vincenzo e Vito avrebbero iniziato a litigare e un terzo fratello li avrebbe inizialmente divisi. Il litigio sarebbe pero’ proseguito in un’altra stanza della casa, finendo in tragedia. I Carabinieri della Compagnia di Triggiano, coordinati dal pm Baldo Pisani, stanno verificando le dichiarazioni dei testimoni per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

rocco hunt e ana mena

Musica Napoli. Uscito oggi ‘A un passo dalla luna’ di Rocco Hunt e Ana...

Musica Napoli - "A un passo dalla luna" (Sony Music Italy), il nuovo singolo di Rocco Hunt e Ana Mena: una collaborazione internazionale inedita...
coronavirus campania

Coronavirus in Campania: dieci nuovi contagi, sette sono a Mondragone. Nessun decesso e 3...

Coronavirus in Campania: sale il numero dei contagi. Sono dieci i nuovi casi di Covid 19 emersi dai 2.441 tamponi processati, zero i decessi e...
truffa inps

Aziende fantasma licenziavano i dipendenti per la disoccupazione, danno da 2 milioni di euro

Aziende fantasma licenziavano i dipendenti per la disoccupazione, danno da 2 milioni di euro.   Accertamenti su 27 aziende del territorio compiuti dalla Guardia di Finanza...

Palazzo Fienga sede delle forze di Polizia di Torre Annunziata: oggi riunione operativa in...

Torre Annunziata. Palazzo Fienga, la roccaforte del clan Gionta, sarà la sede delle forze di Polizia: oggi riunione operativa in Prefettura. Stamane presso il Palazzo...
venento coronavirus

VENETO Coronavirus risale indice di Contagio.ZAIA “regole piu severe”

Risalgono i dati dell'indice di Contagio in Veneto.Zaia furioso e vuole regole più severe per il Coronavirus contro i comportamenti irresponsabili. L'indice di contagio del...