Cronaca Cronaca di Napoli Napoli e Provincia

Assenteismo al Loreto mare, premiati i carabinieri che seguirono l’indagine

Napoli. Indagine sull’assenteismo all’ospedale Loreto Mare: premiati i carabinieri che hanno seguito l’operazione. Il Generale di Divisione Claudio Vincelli, Comandante della Divisione Unità Specializzate dell’Arma dei Carabinieri nel corso di una cerimonia nella sede del Gruppo Carabinieri per la Tutela della Salute di Napoli ha conferito un encomio per un’importante operazione di Polizia Giudiziaria conclusasi a febbraio 2017 al Tenente Colonnello Vincenzo Maresca, ai Maggiori Roberto Vergato e Gennaro Tiano e ai militari addetti al Nucleo. Alla cerimonia ha partecipato anche la vedova del Maresciallo Maggiore Emilio Scirocco, che accompagnata dai figli ha orgogliosamente ritirato l’encomio destinato al marito, distintosi in maniera esemplare nel corso dell’attività e poi venuto a mancare per cause naturali. L’indagine è quella ormai nota su numerosi dipendenti dell’ospedale “Loreto Mare” che si erano resi responsabili di perduranti forme di assenteismo le quali, oltre a causare notevole problemi nell’erogazione dei servizi ai cittadini aveva provocato anche un ingente danno erariale. Le attività investigative avevano portato all’arresto di 55 persone e alla denuncia in stato di libertà di altri 39 soggetti, tutti ritenuti a vario titolo responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale e di false attestazioni.

Redazione