Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Musica

Rassegna storica sulla canzone napoletana alla Domus Ars: il primo e il 3 giugno per le ultime due date

Pubblicato

in



Torna, dopo il successo del del 19 maggio, la  sulla . L’associazione insieme a ripropone, alla di via Santa Chiara 2, presenta i concerti di chiusura sulla canzone napoletana interpretati da La , venerdì 1 giugno ore 20.30 e domenica 3 giugno ore 18.00.
Dalle armonie delle prime villanelle alla bellezza dei testi classici napoletani, un’opera completa ed esaustiva, un’antologia della Canzone napoletana che abbraccia l’universo poetico – canoro dal 1500 ad oggi.
“L’opera in musica Rassegna Storica sulla canzone napoletana è un progetto molto ambizioso nato per rispondere all’esigenza del recupero della memoria storica attraverso le tradizioni musicali e dal desiderio di proporre ai giovani la cultura della canzone classica napoletana nella sua evoluzione. Da qui, produrre un breve excursus nella storia, un’antologia della canzone napoletana con la superba interpretazione di splendide voci e di arrangiamenti originali. Un eccezionale percorso nel tempo e nella musica napoletana d’autore.” – dice il maestro .
La Piccola Orchestra Fantasia Napoletana è una formazione ad organico variabile nata all’interno dell’associazione Musica Libera come conseguenza dell’amore verso il patrimonio della canzone napoletana. Una serie di studi hanno permesso al Maestro Lucio De Feo di elaborare arrangiamenti originali, ma utilizzando le strumentazioni storiche dei carri di Piedigrotta (esclusi gli archi che raramente si concedevano i carri sovvenzionati). Così, alternando gli strumenti assecondando la storia, lo stesso organico (o quasi) si può permettere di spaziare attraverso i secoli, le forme e gli stili diversi che rendono tanto affascinante questo viaggio nella canzone napoletana.
Arrangiata dal maestro Lucio De Feo, la Piccola Orchestra Fantasia Napoletana è composta da: Valentina Fusaro, Lina De Magistris, Gennaro Flaminio, voci; Claudia Liccardi, Arianna Onorato al flauto; Alfredo Apuzzo al clarinetto; Luca Maria Liccardi al corno; Christian Tartaglia al fagotto e chitarra; Pietro Rossi alla chitarra e mandolino.

Continua a leggere
Pubblicità

Musica

Musica. Fuori il nuovo singolo di Mille, ‘Cucina Tipica Napoletana’

Pubblicato

in

mille nuovo singolo

Dal 23 ottobre sarà disponibile in rotazione radiofonica “Cucina Tipica Napoletana” (Mirai Rec), il nuovo singolo di Elisa Pucci, in arte Mille, disponibile su tutte le piattaforme di streaming dal 21 ottobre.

 

“Cara, ballando sopra i sogni prendi questa vita come viene”: questo è il cuore pulsante, questo l’invito che Mille rivolge a tutte le donne attraverso le note di “Cucina Tipica Napoletana”, suo nuovo singolo. Caratterizzato da un sound pop con elementi che ricordano sonorità tipicamente orientali, questo brano vuole essere portavoce di rivoluzione e libertà, e lo fa attraverso l’ironia e il sentimento di coesione che unisce amiche, sorelle e donne di tutte le età.

Spiega l’artista a proposito del suo nuovo singolo: «La canzone è una preghiera per le donne, un dialogo tra sorelle, mano nella mano, reazione alternativa davanti ai cliché: anziché mandare a quel paese reagisco con un sorriso».
Il videoclip ufficiale di “Cucina Tipica Napoletana”, diretto da Alessio Mose, è incentrato sulla figura di Mille che, insieme ad un gruppo di donne giovani e meno giovani, canta e balla felice sulle note del brano. La sequenza di immagini termina con la scritta “Andremo forte”, citazione tratta proprio dal singolo.

Instagram: https://bit.ly/mille_ig
Youtube/Vevo: https://bit.ly/mille_vevo

Mille, nome d’arte di Elisa Pucci. Cantautrice, somma di piccole catastrofi e rivoluzioni, con innumerevoli lavori alle spalle e una breve ma intensa carriera da attrice di teatro. Si laurea e fonda una band, i Moseek, con la quale suona in lungo e in largo per l’Italia e oltreconfine.
Eye-liner, frangetta e gonne a vita alta. Molto legata ai ricordi: alla Caruso cantata da sua madre dai capelli rosso rame, alla bambina che è stata, quella che ha falsificato la firma del papà per iscriversi allo Zecchino d’Oro. Il suo singolo d’esordio si intitola “Animali” , pubblica poi “La vita le cose” e “Quella di Sempre”.

 

Il nuovo singolo “Cucina Tipica Napoletana” sarà disponibile in digitale dal 21 ottobre e in radio dal 23 ottobre 2020. Le copertine dei suoi singoli sono disegnate da lei.

Ascolta il brano:

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette