Premio Città Torre Annunziata, sabato 12 maggio serata finale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sabato 12 maggio alle ore 20.30 al Politeama Multisala, con la cerimonia di premiazione, si concluderà la seconda edizione del “Premio Città di Torre Annunziata”: la kermesse teatrale organizzata dal Teatro Pubblico Campano, dalla Federazione Italiana Teatro Amatori di Napoli e dal Comune di Torre Annunziata, in collaborazione con Politeama Multisala. Una giuria d’eccellenza presieduta dall’attore torrese Giovanni Caso e composta da Pino Brancaccio, Anna Vitiello, Ivano Fontana e Giuseppe Chervino, assegnerà i seguenti premi: miglior spettacolo, miglior regia, miglior allestimento scenografico, miglior attore e attrice protagonista e non protagonista e miglior caratterista.
La serata, condotta da Dario Matrone, verrà animata dalla presenza di diversi artisti, tra cui Raffaele Imparato e Cosimo Alberti direttamente dalla fiction RAI “Un Posto al Sole”, la Compagnia vincitrice della prima edizione “Ecleptica Musical” ed un’autentica eccellenza oplontina dello spettacolo italiano: Federica Scaramella, prima ballerina del Musical “Notre Dame de Paris”, scritto da Riccardo Cocciante. Presente anche il sindaco Vincenzo Ascione, che riveste – tra l’altro – anche la carica di Presidente della FITA Regione Campania.L’ingresso è libero.


Torna alla Home


Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE