Napoli, concerto per Pino Daniele: nuovo piano traffico dal 7 al 10 giugno a Fuorigrotta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Per consentire il regolare svolgimento del Concerto “PINO E'” previsto allo stadio San Paolo il 7 giugno, è stato istituito un particolare dispositivo di traffico fino al 10 giugno. In particolare, è stato istiotuito il divieto di sosta permanente con rimozione coatta eccetto i veicoli a servizio dell’organizzazione dell’evento in via L. Tansillo e via F. Galeota. La Direzione Centrale Cultura, Turismo e Sport ha, infatti, richiesto la sospensione, dal 24 maggio al 10 giugno 2018, delle strisce blu in una corsia di via L.Tansillo e via F. Galeota, al fine di consentire le operazioni di “carico e scarico” del materiale tecnico-artistico per la realizzazione dell’evento”. Il dispositivo, si legge nella delibera, “avrà validità a partire dall’apposizione della relativa segnaletica. Tutte le Ordinanze, i cui dispositivi risultano in contrasto con la presente, sono da ritenersi temporaneamente sospese. Il Servizio Autonomo di Polizia Locale, unitamente a tutte le forze di Polizia previste dall’art. 12 del D.L.vo n. 285 del 30/04/1992, vigilerà per l’esatta osservanza della presente Ordinanza. Per particolari esigenze di Ordine Pubblico il Servizio di Polizia Locale è autorizzato ad adottare ogni altro tipo di provvedimento di carattere contingente che si ritenga necessario per la disciplina e la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale ed eventualmente potrà adottare tutti i necessari accorgimenti qualora se ne presenti l’esigenza. A norma dell’art. 3 della Legge 241/90, avverso la presente Ordinanza, chiunque abbia interesse potrà ricorrere, entro sessanta giorni dalla pubblicazione, al Tribunale Amministrativo Regionale, ovvero entro cento centoventi giorni dalla pubblicazione, al Capo dello Stato”.


Torna alla Home


Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

“Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE