“Noi ci saremo. Di fronte a un Paese che sta per cadere nel baratro credo che bisogna fare una riflessione e ipotizzare un’alternativa democratica forte che sia argine ai peggiori populismi, incapacita’ e bramosie di potere”. Cosi’ il sindaco di NAPOLI, Luigi de Magistris, ha risposto ai cronisti in merito a una possibile discesa in campo del Movimento demA in caso di voto anticipato in autunno. “Credo – ha aggiunto – che chiunque abbia incarichi di responsabilita’ a tutti i livelli debba avviare una riflessione perche’ c’e’ un interesse superiore da tutelare che sono le persone e il nostro Paese. Bisogna porre un argine – ha spiegato – rispetto a chi in 90 giorni si e’ dimostrato totalmente incapace di costruire un futuro anche facendo alleanze in netta contrapposizione rispetto al mandato elettorale ricevuto perche’ il contratto M5S-Lega e’ in profonda antitesi con i proclami della campagna elettorale”.

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..