Carceri, nuova protesta a Marassi: detenuti appiccano il fuoco in cella

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un gruppo di detenuti ha appiccato la scorsa notte un incendio in una cella del carcere di Marassi a Genova ma l’intervento degli agenti penitenziari ha evitato conseguenze. Lo denuncia la Uil Polizia penitenziari affermando che gli autori sono “7 detenuti albanesi gia’ noti per altri fatti simili” che hanno protestato “contro un controllo speciale nella cella che ha permesso di trovare un telefonino e una sigaretta di hashish. “Dopo avere incendiato il tavolo ed altri oggetti i detenuti hanno gettato delle bombolette infuocate nel corridoio riempiendolo di fumo e se non avessimo aperto tutte le finestre poteva diventare molto pericoloso” dice il sindacato. Uno dei 7 detenuti e’ condannato per tentato omicidio. 


Torna alla Home


Napoli, presi i ladri dei Decumani: furto di un Rolex da 50mila euro a un turista

Traditi dalla targa dello scooter e grazie alla caparbietà degli investigatori due esperti e spericolati ladri di orologi di lusso stamane sono finiti in manette. La Polizia di Stato ha infatti eseguito questa mattina un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli nei confronti di...

Per non sentirti sola, ultimo singolo di Kira

Kira pubblica il suo ultimo singolo intitolato "Per non sentirti sola", una canzone che nasce da una profonda esperienza personale e affronta tematiche universali legate alla perdita e al processo di lasciar andare. La canzone trae ispirazione da una storia personale di Kira e offre un'emozionante riflessione sul dolore della...

 Avellino, paziente di Napoli risarcito di 45mila euro dall’ospedale Moscati

L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato di versare un risarcimento di 45mila euro per evitare una condanna giudiziaria in relazione a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un uomo di cinquant'anni proveniente da Napoli. Lo Studio Associati Maior, che ha rappresentato il paziente, ha confermato che quest'ultimo...

Napoli, appello dei tassisti: ‘Subito un piano traffico serio’

L'associazione dei tassisti di base di Napoli ha inviato un appello al Comune per chiedere un piano traffico più efficace e duraturo. Nella lettera inviata ai vertici dell'amministrazione, si sottolinea l'importanza di adottare misure che permettano una circolazione più fluida, specialmente in vista delle festività del 25 aprile e del...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE