Scontro camion-pullman: morti 14 giocatori squadra junior hockey

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una squadra canadese di hockey giovanile è stata coinvolta in un incidente mortale che ha visto l’autobus degli atleti scontrarsi con un semirimorchio in una zona rurale del Saskatchewan. I media canadesi, che citano fonti di polizia, parlano di 14 morti e 14 feriti. La Royal Canadian Mounted Police, che sta indagando sull’incidente, ha dichiarato in un comunicato stampa di aver confermato “morti” e “una serie di feriti”.I Nipawin Hawks hanno riferito su Twitter che la squadra coinvolta è l’Humboldt Broncos, con la quale avrebbero dovuto battersi nella partita di spareggio della Saskatchewan Junior Hockey League. Si ritiene che l’incidente abbia avuto luogo sull’autostrada 35 a circa 28 chilometri (18 miglia) a nord di Tisdale, nel Saskatchewan. “E’ molto più grave di quanto chiunque possa immaginare”, ha detto il presidente della squadra Broncos, Kevin Garinger, all’emittente canadese CBC – siamo sempliìcemente increduli e sconvolti”. “Non riesco a immaginare cosa stiano passando i genitori” ha commentato su Twitter il primo ministro canadese, Justin Trudeau.






LEGGI ANCHE

Il 7 aprile a Gragnano la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari

Il circuito Mtb Centro Italia Race Cup fa tappa in Campania il prossimo 7 aprile, precisamente a Gragnano (NA), per la settima edizione della Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari. Questa competizione, che nel corso degli anni è diventata una vera e propria classica nel panorama del fuoristrada del Mezzogiorno, riveste particolare importanza in quanto è valida anche per il Campania Challenge, che riunisce tutte le principali gare della regione. La scorsa edizione ha...

La Protezione Civile della Campania: “Area flegrea è costantemente monitorata”

L'area flegrea è oggetto di un attento monitoraggio e vi è un costante dialogo con la comunità scientifica, incluso il confronto con la commissione grandi rischi del dipartimento della protezione civile nazionale. Qualsiasi segnale di preoccupazione per un possibile aumento del livello di allerta proviene dalla comunità scientifica, ma al momento non ci sono segnali che suggeriscano tale evoluzione. È quanto affermato da Italo Giulivo, direttore della Protezione civile della Regione Campania, durante una...

Tensione sull’A1: ultras del Lecce tentano agguato a tifosi Nocerina con bombe carta

Ieri sera si è verificata una situazione di alta tensione presso l'area di servizio di Teano, nel tratto casertano dell'A1, a causa delle azioni di circa un centinaio di tifosi del Lecce. Armati di bastoni, hanno causato disturbi lanciando fumogeni e bombe carta in attesa dell'arrivo dei sostenitori della Nocerina, con i quali già durante la mattinata si erano verificati problemi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato della Questura di Caserta, pare che i...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE