Il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, anche in considerazione del maggior afflusso di viaggiatori in occasione dei ponti del 25 aprile e 1 maggio, attuando un dispositivo disposto dal Servizio Polizia Ferroviaria su scala nazionale (cd. OPERAZIONE STAZIONI SICURE) ha attuato, nella giornata di ieri, controlli straordinari in ambito stazione su persone sospette, venditori ambulanti, passeggeri e bagagli, prestando attenzione al flusso di pendolari, viaggiatori e studenti in tutte le stazioni della Campania.

Tali servizi sono stati effettuati con il concorso degli uomini della Questura di Napoli: Unità Cinofile, Unità Operativa Pronto Intervento (Uopi) ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania.

Per tali controlli sono stati utilizzati anche i metal detector.

I dispositivi di servizio approntati hanno permesso di conseguire i seguenti risultati:

– Persone identificate: n. 900

– Persone indagate all’A.G: n. 5

– Bagagli controllati: n. 315

– Treni scortati: n. 31



Pubblicità'

Inchiesta sulla morte del 25enne di Somma Vesuviana lungo la Statale 268

Notizia Precedente

Napoli, rissa tra extracomunitari: sfregiato con i cocci di una bottiglia

Prossima Notizia