Arrestati sposo e testimone poche ore prima del matrimonio insieme ad altre 10 persone

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dodici persone sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Milano nell’ambito di un’indagine che le vede coinvolte, a vario titolo, per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti, rapina, riciclaggio, ricettazione, detenzione, porto in luogo pubblico di arma comune da sparo e violenza a pubblico ufficiale. I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Pavia nelle province di Milano, Novara e Pavia. In manette un ungherese, 7 albanesi e 4 italiani. Uno di loro e’ stato catturato poche ore prima di sposarsi nel Milanese. Preso anche un presunto complice albanese che gli avrebbe dovuto fare da testimone. L’indagine – condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Abbiategrasso in provincia di Milano e coordinata dalla procura di Pavia – e’ partita dal monitoraggio di garage e officine ad Abbiategrasso, Zibido San Giacomo, Rosate e Bornasco, utilizzati dal gruppo come basi logistiche per nascondere i mezzi rubati. Gli approfondimenti investigativi hanno consentito di attribuire alla banda il riciclaggio di 11 auto rubate che venivano smontate in pezzi destinati al mercato nero dei ricambi, 25 furti in abitazione, di cui uno tramutatosi in rapina impropria.







LEGGI ANCHE

Napoli, scritta con condanna a morte per il ministro Nordio

Una scritta di condanna a morte contro il Ministro della Giustizia Carlo Nordio è apparsa su un muro della stazione Salvator Rosa della metropolitana...

Napulitanata e Fondazione Bideri celebrano il 70° dalla morte di Edoardo Nicolardi

Mashup “Voce ‘e notte / Song from A Secret Garden” del pianista Pasquale Cirillo. Dal 26 febbraio sulle piattaforme digitali streaming audio|video anteprima live in...

Napoli, pusher a 14 anni sorpreso in strada al rione Berlingieri

Aveva 14 anni appena compiuti eppure si muoveva per le strade del Rione Berlingieri come un pusher esperto. Gli agenti del commissariato di Secondigliano lo...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE