Napoli, il vigilante aggredito è sempre in prognosi riservata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Resta ancora riservata la prognosi per la guardia giurata Francesco Della Corte di 51 anni di Marano di Napoli ferito gravemente con un colpo alla testa mentre effettuava il servizio di perlustrazione notturna nella stazione della linea 1 della metropolitana di Piscinola a Napoli. L’uomo e’ in gravi condizioni e sotto sedazione. Dopo il trasporto in ospedale, al Cardarelli, e’ stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico. Dolore e rabbia tra i familiari per la violenta aggressione. L’uomo e’ stato trovato riverso a terra, privo di sensi e sanguinante, dopo essere stato colpito alla testa forse col piede di un tavolo. Ancora da accertare le cause dell’aggressione. Continua la caccia agli autori del violento pestaggio da parte delle forze dell’ordine.






LEGGI ANCHE

Camorra, clan Batti: eseguiti 6 ordini carcerazione

La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza hanno eseguito ordini di carcerazione emessi dall'Ufficio Esecuzioni penali della Procura generale di Napoli nei...

La Agriconserve Rega di Striano: “Accertamenti per un piazzale adibito a parcheggio”

In merito agli accertamenti e ai sequestri svolti dai carabinieri del gruppo Tutela Ambientale di Napoli su disposizione della Procura di Torre Annunziata arriva...

Rotary Napoli, cinque chef uniti per la mototerapia dei bambini con autismo

Una cena per la mototerapia. Si chiama "La Notte dei Desideri" e non è un caso. Cinque grandi chef stellati e medaglie d'oro saranno...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE