“E anche dopo Inter- il #clan ha continuato a scurreggiare con la bocca/tastiera/penna… #maiservi”. Questo il testo di un tweet di Alessandro Pellegrini, manager di Maurizio , che critica la in un post di questa mattina dopo Inter- e le polemiche che hanno investito il suo assistito dopo la gaffe sessista con una giornalista. Intanto la società ha cercato di calmare la situazione: “Subito dopo la fine della conferenza , Maurizio ha incontrato Titti Improta precisandole che si trattava di una battuta e che si scusava con lei se ci fosse rimasta male. Non era sua intenzione mancarle di rispetto, assolutamente”. Lo afferma il capo della comunicazione del , Nicola Lombardo, in merito alle polemiche per la risposta di Maurizio in conferenza alla giornalista di Canale 21, figlia di Gianni Importa. Nel frattempo l’Ordine dei Giornalisti ha duramente censurato le parole di Sarri.



Cronache Tv



Altro Calcio

Ti potrebbe interessare..