Maltrattavano i disabili del centro riabilitativo: 15 misure cautelari. C’è anche un prete

SULLO STESSO ARGOMENTO

Maltrattamenti su degenti disabili in una struttura riabilitativa di Venosa in provincia di Potenza: coinvolto anche un religioso: il gip ha emesso 15 misure cautelari che sono in corso di esecuzione da parte dei Carabinieri del Nas nei confronti di  altrettante persone coinvolte, a vario titolo, in un’inchiesta su “ripetuti e violenti maltrattamenti” su disabili in una struttura riabilitativa di Venosa centro della provincia di Potenza. Tra le persone coinvolte – secondo quanto si e’ appreso – vi sono i dipendenti e i medici della struttura e finanche un religioso. Alle 11.30 i dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa negli uffici della Procura della Repubblica di Potenza.




LEGGI ANCHE

Virale la versione coreana di “I’p’me tu p’te” di Geolier

È virale la versione coreana del brano di Geolier: "I'p'me tu p'te". Propaganda Live", il programma di Diego Bianchi su La7, ha deciso di spingersi oltre e ha presentato una versione inaspettata: la musicista Kyung-Mi Lee ha interpretato il brano addirittura in coreano. Il pubblico ha reagito entusiasticamente, chiedendo persino un bis e alimentando speculazioni su una possibile collaborazione con il rapper di Secondigliano. Geolier, secondo classificato a Sanremo, sta ottenendo un successo travolgente non solo...

Il TikTok ‘Non vai a Napoli, vado io’ diventa virale

Un video virale su TikTok presenta un lungo elenco di stereotipi su Napoli e i napoletani. Il video è stato realizzato da una giovane mamma milanese che ha spiazzato tutti con il suo messaggio alla fine: "Non andateci, ci vado io". La protagonista dell'incisione è infatti innamorata del capoluogo partenopeo e ha voluto sfidare e sbeffeggiare una serie di stereotipi negativi spesso diffusi online. La donna si è messa in gioco, ripetendo frasi come "Non...

Napoli, i convocati di Calzona per la sfida alla Juventus

Non ci sono novità nella lista dei convocati dell'allenatore del Napoli per la sfida di stasera allo stadio Maradona alle 20,45 alla Juventus. Questi i convocati di Francesco Calzona: Portieri: Meret, Gollini, Contini Difensori: Di Lorenzo, Mazzocchi, Mario Rui, Natan, Ostigard, Juan Jesus, Rrahmani, Olivera, Centrocampisti: Anguissa, Zielinski, Demdoncker, Traoré, Lobotka, Attaccanti: Limdstrom, Kvaratskhelia, Simeone, Raspadori, Osimhen. Indisponibili: Cajuste, Ngonge

Camorra a Caivano, il clan Ciccarelli contro i pentiti: “…Guappi di cartone”

Salvatore Ciccarelli fratello del boss su tik tok si scaglia contro Pasquale Cristiano e Mariano Alberto Vasapollo

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE