La Strage in Brianza: ad uccidere è stato Turati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono due coltelli da cucina le probabili armi del delitto utilizzate da Alessandro Turati, 28 anni, per uccidere la nonna Paola Parravicini di 88 anni e la madre Marina Cesena, 58 anni, per poi togliersi la vita. Sarebbe questa la dinamica del duplice delitto e suicidio, verificatosi a Paina di Giussano, in provincia di Monza e Brianza, nella notte tra martedì e mercoledì.

I carabinieri hanno lavorato tutta la notte per ricostruire la possibile dinamica dei fatti. Turati ha lasciato una lettera, sequestrata dai militari dell’Arma.

La vita problematica dell’uomo è ora al vaglio degli inquirenti, così come la situazione relazionale ed economica della famiglia. Barba molto lunga, cappotto nero lungo anche d’estate, era soprannominato ‘il baffo’: così alcuni residenti di Paina di Giussano hanno descritto il ventottenne. “Lo vedevo passeggiare qui in giro, mi sembrava un po’ strano – ha raccontato un abitante del quartiere – aveva la barba lunga fino al petto e teneva sempre addosso questo cappottino nero lungo fino ai piedi, anche d’estate”.




LEGGI ANCHE

Castellammare, pensionato ritrova libretto postale 1941: oggi vale 23mila euro

Mario Lancellotta, pensionato di Fornelli in Provincia di Isernia, ma residente da anni a Castellammare di Stabia, ha fatto una scoperta straordinaria nella casa disabitata del nonno Alberto. Ha infatti trovato un libretto postale con un saldo di 979 lire del 1941, intestato al nonno scomparso durante la Seconda Guerra Mondiale. Mario potrebbe ricevere un rimborso di circa 23 mila euro grazie a uno studio condotto da un consulente. Ha incaricato gli avvocati di Associazione Giustitalia...

Camorra a Genova, chiesti 16 anni di carcere per il figlio del boss latitante Cinquegranella e soci

Il pubblico ministero Federico Manotti ha chiesto condanne per oltre 14 anni per le sei persone coinvolte nell'inchiesta sulla gestione del bar Libeccio, sul lungomare di Pegli a Genova. L'accusa iniziale contestava l'aggravante di aver favorito la camorra, poi decaduta. A fine ottobre Angelo Russo è stato arrestato (richiesti 5 anni), mentre Mario Russo (2 anni e 10 giorni), Francesco Cinquegranella (3 anni e 4 mesi), è il figlio del boss latitante da oltre venti anni,...

Ischia, fiaccolata per Antonella Di Massa, domani i funerali

Dopo l'autopsia di Antonella Di Massa, la magistratura ha autorizzato i funerali della donna ritrovata morta dopo 12 giorni di scomparsa. I servizi di Chi l'ha visto hanno individuato il corpo mercoledì scorso. I funerali si terranno domani pomeriggio a Casamicciola. La fiaccolata in ricordo della donna è prevista per questa sera a Succhivo, il borgo in cui è stata vista per l'ultima volta viva. L'autopsia è stata eseguita all'Istituto di Medicina Legale del secondo Policlinico...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE