Evasione fiscale: sequestro beni per 700mila euro a imprenditore di Agropoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

All’esito delle risultanze investigative di una complessa verifica fiscale svolta dai Finanzieri della Compagnia di Agropoli, il Tribunale di Vallo della Lucania ha disposto il sequestro per equivalente di beni, somme di denaro e quote societarie pari a 700 mila euro.Il provvedimento cautelare, eseguito nei confronti di una società operante nel settore della costruzione di edifici residenziali e del suo legale rappresentante legale, è giunto al termine di una complessa attività di polizia economico-finanziaria che ha visto i Finanzieri impegnati a ricostruire la contabilità aziendale e ad accertare un’evasione fiscale pari a 700 mila euro.
A fronte del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria le Fiamme Gialle hanno sequestrato disponibilità finanziarie depositate sui rapporti di conto corrente postali e bancari intestati al rappresentante legale, nonché diversi fabbricati tra cui terreni, appartamenti e garage.






LEGGI ANCHE

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE