Edgar Allan Poe, Lovecraft, Hodgson, Mary Shelley, Bram Stoker, sono i protagonisti di “Lettere Nere”, un progetto di Maria Pia Dell’Omo, editor di narrativa gotica e organizzatrice di eventi culturali.
Quattro appuntamenti incentrati sulle figure dei maestri dell’orrore e sui loro testi. A parlarne, insieme all’organizzatrice, gli autori di narrativa gotica editi da “Milena edizioni” e da “La strada per Babilonia”.
Si parte con il primo appuntamento in programma domani, mercoledì 14 marzo dalle ore 21.30. Si parlerà di Edgar Allan Poe con Serena De Luca Bosso, autrice di “Imago” (La strada per Babilonia, 2017); poi il 28 marzo sarà la volta di Mary Shelley, con Daniela Montella, autrice di “Il corpo dei ricordi” (Milena edizioni, 2017); l’11 aprile doppio appuntamento con Lovecraft e Hodgson assieme all’autore Stefano Cortese (“Dark explorer”, La strada per Babilonia, 2018). Il 25 aprile la rassegna si concluderà col vampiro più famoso di tutti i tempi: “Dracula” di Bram Stoker; a parlarne, Penelope Delle Colonne, autrice della saga vampirica “Vodka&Inferno” (Milena edizioni,2016).
Ad ospitare “Lettere nere” sarà il Tavernacolo (Via San Carlo,130 – Caserta) che per l’occasione ha preparato un menu a tema. Tra un calice di Amontillado e un dolce Berenice si parlerà di Poe ma anche con un dibattito aperto col pubblico di narrativa di genere e i suoi temi fondanti.
Ad accompagnare le parole anche le immagini dell’esposizione dedicata ad Edgard Allan Poe a cura dell’artista Nat.
L’evento è ad ingresso libero ed è gradita la prenotazione contattando il numero 0823 18 70 690

Dramma migranti: a Modica un 22enne muore di fame

Notizia Precedente

Maxi rapina di Rolex in gioielleria: rubati 70 preziosi orologi

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Eventi